Utente 303XXX
Salve, vorrei avere dei consigli riguardo alla terapia che il mio dentista mi ha prescritto per un dente.

Il mio secondo premolare superiore sinistro si e' rotto pochi giorni fa'. Il dente era stato devitalizzato molti anni fa' in seguito ad una brutta carie con tanto di posizionamento di un perno. Del dente originale rimanevano solo le 4 pareti esterne mentre il centro era stato ricostruito con del cemento.

Al momento la parete dal lato linguale si e' rotta a pochi mm dalla gengiva ed il mio dentista mi ha consigliato di mettere una capsula in quanto una semplice ricostruzione della parte mancante non durerebbe molto (a suo parere) e c'e' il rischio che le altri pareti cedano. Vorrei sapere se incapsulare il dente e' l'unica opzione possibile per mantenere quel che rimane del dente originale e se ci sia rischio che le pareti una volta limate per l'inserimento della capsula cedano e si renda necessario un impianto. Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
4% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012

Ritengo che a questo punto il premolare devitalizzato vada necessariamente rivestito con una corona protesica per evitare possibili ulteriori fratture che potrebbero rendere irrecuperabile il dente.

Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2] dopo  
Utente 303XXX

Potrebbe essere cosi gentile da spiegarmi una cosa, per mettere la corona il dente viene limato se non mi sbaglio, come fanno col fatto che un pezzo e' mancante? Ricotruiscono un poco e poi limano? Limando le pareti che sono gia molto sottili non si rischia la rottura? Grazie ancora dell'attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
4% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012

La ricostruzione viene eseguita in resina composita creando un monoblocco tra area fratturata, pareti residue del dente e spesso anche tra canale endodontico devitalizzato, talvolta utilizzando perni endocanalari in fibra.

La frattura a pochi millimetri dalla gengiva impone di valutare se sia necessario far precedere questa ricostruzione da un intervento chirurgico parodontale di allungamento della corona clinica del dente, ricostruzione che comunque va effettuata rigorosamente sotto diga di gomma.

In questo modo il rischio che lei teme viene quasi completamente annullato perchè si crea una struttura sufficientemente robusta per sopportare la necessaria limatura protesica.

Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#4] dopo  
Utente 303XXX

La ringrazio per il chiarimento. Riguardo all'allungamento della corona clinica, il mio dentista non lo ha nominato ed ha semplicemente parlato di limare e mettere su una corona di ceramica/metallo visto che il dente era stato gia' devitalizzato senza problemi ed e' presente un perno. Ne parlero' con lui.