Utente 248XXX
Salve, a fine febbraio misi un ponte x così dire a bandiera ma appoggiato su due denti di cui uno storto che era già devitalizzato l altro era sano fu rimpicciolito e non devitalizzato..da subito iniziai ad avere problemi ma il dentista (ho scoperto non figura Nell albo dei medici) dopo varie volte che gli chiamavo mi faceva fare un bel po' di strada x arrivare da lui e x fare cosa? Solo limitarsi a limare il ponte o darmi collutorio con clorexidina.. Per tutto maggio diciamo che ho tirato avanti come si sul dire Nn avendo eccessivi problemi se non uno che ho da sempre a causa di quel molare storto ho sempre problemi alla gengive e l ho anche dopo il ponte. Arriviamo a questa settimana.. Verso martedì mi pare.. Inizio a sentire tirare.. Gonfiare.. Sapore del cemento che sentii agli inizi di quando mi mise il ponte e dolore Nn al dente o meglio al ponte.. Se do colpetti non sento dolore sul dente.. Ma se stringo un pezzo di carta forte tra i denti dove c'è il ponte sento dolore e bruciore e tirare nella gengive sopra il ponte.. L ho molto rossa adesso,dolente.. Sento come bruciare e tirare.. E stamattina mi è spuntata un bollicina bianca tipo afta. Giusto x precisare volevo dire che prima usavo uno spazzolino extra soft.. Ma era consumato e ne presi uno medio e io ho mania di passare energicamente su denti e gengive.. Potrebbe essere stato questo? Però è solo nella gengive sopra il ponte. Adesso sono tornato a usare uno extra soft.. Il filo che Nn ho usato x una settimana circa perché mi era finito.. Ho comprato il curasept collutorio con clorexidina 0.2..e un oretta fa ho comprato la malva e fatto sciacqui e impacchi con la malva. Non so più cosa fare! In attesa di lunedì andare o da chi mi ha fatto sto ponte o andare da un altro dentista x devitalizzare il dente sotto non devitalizzato. Volevo chiedere.. Se vado da un altro dentista x devitalizzare.. Lui può farlo? Cioè togliermi e rimettermi il ponte già fatto? Io Nn posso più permettermi economicamente un altro ponte.se avete consigli e appunto potete darmi il vostro parere su quanto descritto sarei ben lieto di leggervi. Mi scuso per la lunghezza e i possibili errori di battitura. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,le abbiamo già spiegato le cose a Febbraio,ma forse nel frattempo non ha seguito i consigli:
il ponte a "bandiera" e ' altamente sconsigliato in quanto l'effetto
cantilever provoca prima o dopo problemi agli altri denti.
Probabilmente i problemi li ha già: la "bollicina bianca " potrebbe essere un ascesso fistolizzato,segno di un problema o endodontico,o parodontale, o addirittura una frattura di un elemento dentale.
Se chi l'ha in cura non è iscritto all'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri ( può verificarlo chiedendo all'Ordine di Palermo)ed esercita abusivamente la professione, e ' suo diritto tutelarsi in via giudiziaria.
Per il discorso" denti e ponte ",si affidi ad un professionista
Iscritto all'Ordine,per una corretta chiave di lettura e la terapia del caso.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 248XXX

Nel sito Fnomceo non risulta e non mi pare abbia mai avuto esposto nel suo studio qualcosa accerta è dottore! A questo punto che fare? Se vado da un altro e stavolta vero dentista é possibile recuperare questo ponte? Non so come affrontare un altra spesa enorme. Lui non solo non mi ha risolto esteticamente il problema che avevo.. Ma mi ha fatto perdere altri 2 molari di cui uno era perfettamente sano! A questo punto significherebbe dover mettere 3 impianti ed estrarre i due denti limati di cui uno ancora da devitalizzare! A chi posso rivolgermi per aver risarcito i danni? Non mi ha rilasciato nessuna fattura. Che posso fare? Non so nemmeno dove sia l ordine di Palermo x avere la prova certa. Una volta avuta la prova certa cosa potrei fare? E soprattutto.. Io ho bisogno imminente mi venga tolto sto ponte e fatto uscire il presunto ascesso! Quindi altra sofferenza e per giunta ho pagato x cosa?? X soffrire?? Sono nei guai e confuso. Potrei prendere un antibiotico veclam 500 rm?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Due consigli: il primo ,si rivolga ad un legale, per tutelare i suoi sacrosanti
diritti,anche in termini di risarcimento economico,il secondo
consulti un "vero" dentista,anche presso una Struttura Ospedaliera.

Per l'Ordine le accludo il link

https://www.ordinemedicipa.it/

li potrà trovare info dettagliate.

Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 248XXX

Ho appena controllato e non c'è il suo nominativo! Da lui ci lavora un cugino di mio padre come odontotecnico.. Ma Nn ci disse non era medico! Io come posso dimostrare lui mi ha fatto il lavoro e arrecato più danni non avendo in mano nulla? Posso esser risarcito lo stesso? Non vorrei fare denunce far perdere lavoro al cugino di mio padre per alla fine Nn concludere nulla! Che brutta situazione sto male e pensare ancora staro' più male al momento di togliere il ponte e devitalizzare uno di quei 2 dentini rimasti! Non posso stare senza 3 denti! Situazione assurda! Maledetto il giorno andai a finire in mano a questo tizio. Scusate lo sfogo ma credo chiunque al mio posto si sentirebbe frustrato, dopo per più di 10 anni esser stato senza un dente e vergognarsi anche a ridere.. Finalmente pensavo è speravo aver risolto una volta x tutte e invece sempre sofferenze!

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, spesso questi studi non sono strutture completamente abusive, ma hanno un direttore sanitario medico, se così fosse non esiti a parlare della sua ricerca e della persona che le ha praticato le cure, pretendendo di essere visitato da questo medico, responsabilizzandolo su eventuali patologie non diagnosticate, spesso tendono a restituire i soldi versati per evitare contenziosi. Mi sembra impossibile, che uno studio dentistico con poltrona da dentista, non le abbi rilasciato le ricevute di pagamento, ma le può richiedere, comunicando al titolare di rivolgersi alla guardia di finanza in caso contrario.
Lei ha fatto un grosso errore e ne sta pagando le conseguenze, ma se si rivolge all'ordine consigliato giustamente dal Dott. De Socio, troverà sicuramente supporto e verrà consigliato al meglio. Il cugino odontotecnico, deve essere avvisato dell'accaduto, spiegandogli che la professione di odontoiatra è riservata solo agli iscritti all'ordine dei medici, facendogli comprendere che attualmente sta lavorando con persone non qualificate, che potrebbero coinvolgerlo in azioni legali.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 248XXX

Si dottor Ruffoni.. Proprio così!l insegna e lo studio sono a nome di un vero dentista che risulta iscritto all'albo.. Per quanto riguarda ricevute o fatture non me ne ha rilasciato per via "Dell'amicizia" che secondo lui Nn occorre rilasciarmi anche x il prezzo che mi ha fatto (che non è stato cmq un prezzo regalato eh) per quanto riguarda il ponte bandiera su due denti e appunto uno bandiera..mi fu detto da 2 medici iscritti all albo prima che lo facessi da questo non dentista che in questo mio specifico caso era possibile farlo e che non c era motivo di rovinare il canino che avrebbe dovuto essere l altro dente da limare per fare il ponte classico, motivo x il quale pensai che andava bene fatto così solo che x lo stesso lavoro mi chiesero il doppio. Lunedì penso andrò da lui e se mi dirà che lui Nn può visitarmi senza appuntamento minaccio di andare altrove e per vie legali perché il mio è un problema che non può aspettare! Va smontato questo ponte! Sto soffrendo maledettamente.. Ma non posso nemmeno stare senza 3 denti tutti vicini x giunta Nn posso nemmeno parlare ne mangiare. Quindi deve vedere di risolvere.. A questo punto temo pure a farmi devitalizzare il dente da lui una volta tolto il ponte visto avrò dolore atroce. Una situazione assurda!

[#7] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Il ponte non poteva essere regalato perché devono essere pagate più persone il fantomatico odontoiatria e il vero con intestato lo studio, per il suo bene, ora lei deve farsi curare solo dal Dottore, lei potrebbe avere un tumore un bocca che un non laureato non sa riconoscere. Da qui i poi facendosi curare solo dall'odontoiatria richieda le migliori cure con dolore controllato da anestesia, non si faccia più toccare dal non laureato. Le minacce non sempre sono i passi migliori e qui di passi sbagliati ne ha già fatti e come consigliato dal Dottor De Socio dovrebbe farsi consigliare dalla struttura che la dovrebbe tutelare di cui ne ha fornito l'indirizzo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#8] dopo  
Utente 248XXX

Grazie a tutti per le risposte.. Ma non ho ben capito una cosa.. Dovrei recarmi all'ordine dei medici di Palermo (questo non dottore esercita comunque in provincia di Palermo) e dire cosa? Che appunto ho scoperto un non iscritto all albo che mi ha messo mano in bocca e adesso ho problemi? Loro cosa possono fare in mia tutela? L'aiuto che possono darmi in cosa consiste? Scusate ma non ho mai avuto a che fare con una cosa simile e non so nulla in questo ambito. Grazie.

[#9] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gli ordini dei medici, che sono sovvenziona da tutti i medici e tutelano il cittadino, cerchi l'ordine interessato alla zona di quello studio, racconti l'accaduto e stia alle loro indicazioni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/