Utente 285XXX
Salve, avrei bisogno di un consulto riguardo dei sintomi che nella giornata di oggi sono peggiorati.
Nelle ultime due settimane ho percepito un piccolo fastidio localizzato al mento, qualcosa di "oppresivo" della durata di qualche minuto e di superficiale, come se fosse sotto la pelle. Oggi invece, oltre a questa sensazione che adesso é costante, percepisco un vero e proprio dolore (più una pressione) esteso a tutta la mascella. Questo dolore mi porta a massaggiarmi le guance per alleviarlo senza però ottenere risultati. Persiste da circa dieci ore.
Ultimamente non ho urtato su nulla e penso che la mia condizione dentaria sia buona, quindi non comprendo il motivo di questo fastidio che mi distrare dalle mie attivitá.
Cercando su internet questi sintomi si parla anche d'infarto e angina pectoris, cosa che mi ha terrorizzato.
Oltre questi sintomi localizzati alla mandibola non percepisco altro, a parte un mal di gola che va e viene.

Quindi vorrei sapere se i sintomi riportati sono qualcosa di grave o che necessitano una visita urgente.

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere una persona che bruxa o "serra" le mascelle?
Perchè se lo fosse potrebbe avere dei dolori di natura
muscolare legati a contratture spastiche.
Poi se i denti pensa di averli a posto non saprei cosa aggiungere,se non il consiglio di prammatica: visita odontoiatrica !
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 285XXX

Innanzitutto grazie per la risposta. Ogni sera, prima di addormentarmi, noto che serro i denti e quindi quando rilascio la muscolatura percepisco un sollievo. Ora però non so se questa rigidezza persiste anche durante il resto della giornata.
Comunque, se può esserle utile, anche le gengive superiori stanno dando dolori e al tatto con la lingua, sembrano più "lisce e piatte" del solito.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si rachi da un dentista che sia anche un esperto gnatologo
perchè le parafunzioni non vanno trascurate,in quanto sono
causa di dolori oro-facciali e disfunzioni dell'articolazione temporo-mandibolare.
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia