Utente 435XXX
gentili dottori buonasera. vorrei esporvi una serie di sintomi che mi affliggono da quasi un anno ormai. avverto come un fastidio/pesantezza nell' orecchio sinistro, lo zigomo indolenzito (e mi capita di sentire come se la parte stesse "pulsando"), fastidio dietro l'orecchio, sopra l'occhio, dolore dietro la nuca e nella spalla...faccio vari controlli da otorini, fisioterapisti poiche il dolore alla spalla pensavo si trattasse di cervicale fino a finire da un dentista che mi dice "signorina tutti questi giri per un dente del giudizio! tutto ciò che accusa è colpa del dente e deve toglierlo". ora ciò che mi domando totalmente esterrefatta ed incredula è : e mai possibile tutto questo macello x un dente del giudizio???? ci tengo a precisare che il dente non mi fa male ma quando passo la lingua sento uno spazzietto e mi capita che del cibo rimanga incastrato e quando ciò avviene un po' mi fa male. Grazie per l attenzione. buonasera

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La disodontiasi del dente del giudizio,se in inclusione osteomucosa e con una cuspide che ha "bucato " la gengiva,può dare una infiammazione detta pericoronarite,a causa di placca e detriti che s'infiltrano nel tramite creato dalla comunicazione gengivale e la cuspide dentaria.
Il dolore può anche irradiarsi all'orecchio e alla zona sottomandibolare,ma non alle spalle ed alla nuca.
Alla base di questa sintomatologia potrebbe esserci una disfunzione Temporo-Mandibolare o meglio Cranio-Cervico-Mandibolare(lei per caso è una bruxista?),pertanto le consiglierei una visita da un collega esperto di GNATOLOGIA per focalizzare meglio la situazione e decidere per una eventuale terapia.
Per il dente del giudizio mi farei rivalutare meglio dal suo dentista curante.
Cordialita'
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 435XXX

gentile dottor De Socio.grazie per la sua risposta. guardi purtroppo non saprei dirle con certezza assoluta se soffro o meno di bruxismo, però le posso dire che mi capita di stringere un pochino i denti durante il giorno e di avere praticamente sempre il viso contratto (causa ansia).

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Allora a maggior ragione prenoti un consulto con un valido GNATOLOGO perché la sua sembra proprio una problematica temporo-mandibolare.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 435XXX

gentile dottore. prima ho dimenticato di scrivere che quando apro la bocca sento un "crack" e quando starnutisco sento la guancia che fa un suono tipo "pfff". sto impazzendo dottore....

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Solo il primo sintomo è importante perché sta ad indicare un
problema all'articolazione temporo-mandibolare come ho ipotizzato
nella prima richiesta di consulto .In genere i rumori o click , che possono essere presenti sia in apertura che in chiusura ,indicano di solito una "incoordinazione condilo- meniscale " , oppure nel suo caso lo scroscio potrebbe essere espressione di lesioni del menisco articolare.Ma tutto questo lo valuterà il collega GNATOLOGO,perché purtroppo on line possiamo solo esprimere ipotesi, in assenza del
paziente e di esami clinici......
Di nuovo buona serata

Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 435XXX

grazie per il consiglio dottore. appena possibile andrò da un suo collega. buona serata.