Utente 404XXX
Alcuni anni fa avevo fatto diversi impianti da un dentista eccezionale, ma con il passar degli anni le gengive si sono ridotte e tre anni fa gli impianti se ne sono andati.Sono anziana e non riesco più ad andare dal mio solito dentista perchè è molto lontano.Due anni fa una dentista qui a Milano che pare sia eccezionale, mi ha fatto uno scheletrato che porta quattro denti e appoggia solo su un premolare. Per un anno circa è andato bene, ma poi ha iniziato a muoversi e a staccarsi, la Dottoressa me lo ha ribasato ma nulla è cambiato.Dice che non si può fare diversamente. Siccome la mia gengiva superiore che dovrebbe portare lo scheletrato, praticamente non esiste più per cui penso sia impossibile tenerlo fermo.Ho la possibilità di poter rimediare a questo grave inconveniente? Adesso non lo posso mettere e così non riesco a mangiare perchè anche l'arcata sisnistra è messa male.Come fanno tutti gli anziani? Attendo con ansia la vostra risposta. Certo che da anziani si vive molto male , sarebbe molto meglio morire! Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,le consiglio di consultare un bravo Protesista
che con una protesi totale ben fatta possa sopperire ai suoi
disagi.
Lo scheletrato oltre ad essere "pesante" ha l'inconveniente di non
permettere estensioni in resina tali da utilizzare un più ampio
appoggio gengivale,anche utilizzando i sottosquadri minimi presenti nel soggetto edentulo così come anche,ad esempio l'ampio appoggio dato dal palato.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia