Utente 451XXX
Salve, chiedo gentilmente un consulto sulla seguente situazione.
Circa due anni fa è stato eseguito un intarsio su un molare.
Da una radiografia sembrerebbe che tale intarsio presenti delle fratture, mi è stato dunque proposto l'incapsulamento del dente anche in vista di un possibile trattamento ortodontico.
Per quanto possa sembrare strano il molare è vitale (non è mai stato devitalizzato, persino il precedente dentista era incredulo) sebbene di tale dente rimane il solo lato vestibolare (i lati mesiale,distale e linguale sono praticamente ridotti all'altezza della gengiva).
La mia domanda è dunque quali sono i fattori per cui non risulta possibile o consigliabile il restauro dell'intarsio e se in qualche modo si possa agire non intaccando o comunque "risparmiando" la parete vestibolare del dente.
Spero di essere stato preciso e aver spiegato bene la situazione.
grazie per le eventuali risposte.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
le esprimo il mio parere personale:
visto che la soluzione "intarsio " e ' a rischio di frattura della parete residua, in quanto il dente è comunque da ripreparare,
la soluzione migliore sarebbe quella di trattare endodonticamente
il dente,ricostruirlo con perni endocanalari,e ricoprirlo con una corona.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 451XXX

La ringrazio per il consiglio.
La terapia endontica è opportuna anche in assenza di dolori o fastidi?
Dalla radiografia non risultano esserci granulomi o infezioni di altro tipo.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Purtroppo è necessaria per poter inserire dei perni che sostengano il materiale da restauro dell'elemento dentale.
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 451XXX

speravo ci fosse un'altra soluzione....la ringrazio è stato chiaro

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Quello che mi sembra strano è che dalla rx si è visto che l'intarsio presenta fratture...se il dente è asintomatico e sano non vedo perché incapsularlo al limite si rifà l'intarsio.
Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#6] dopo  
Utente 451XXX

dottor Muraca la ringrazio di cuore per il consiglio...quello che non mi convince è proprio questo....perchè sacrificare la parete di un dente che per quanto danneggiato è ancora vitale e non ha mai dato problemi?! La ringrazio davvero tanto...