Utente 445XXX
Salve.
Da un annetto soffrivo,di continuo,di gengive gonfie e irritate!
Dopo varie cure con colluttori,alla fine decisi di andare dal mio dentista,il 07/06.
Mi disse che avevo le gengive molto gonfie ed infiammate e così mi ha fatto una pulizia dei denti,dove dovrò fare una seconda seduta tra una settimana circa.
Mi ha prescritto il colluttorio :Dolaut, 3 volte a giorno e mi ha prescritto dei prelievi da fare,onde evitare qualche problema.
Io siccome sono una persona ansiosa di mio,la domanda che vi pongo e': é normale che dopo la pulizia dentale,sanguinano di tanto le gengive?
Il mio dentista mi disse che per 2 o 3 giorni e' normale che le mie gengive possano sanguinare tanto,a causa del molto tartaro presente! Però leggendo anche varie opinioni,di varie persone ,con un problema alquanto simile, non ho riscontrato le stesse risposte.
Ho solo tanta ansia.
Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, faccia gli accertamenti consigliati e stia alle indicazioni del suo odontoiatra. Nel frattempo, eviti internet e cerchi di convivere al meglio con il sanguinamento cercando di eliminare costantemente i residui di placca. Stare oltre un anno senza la visita odontoiatrica semestrale è un grosso errore di cui ora ne paga le conseguenze.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 445XXX

Eh lo so,che ora ne possa pagare le conseguenze!
Ultima cosa: da ieri sera,dopo aver lavato i denti ,mi sta uscendo sempre sangue sulla stessa gengiva,dove difatti stanotte non ho chiuso occhio, a causa del fastidio del sangue e della sua quantità.
Ho provato a fare un trattamento stanotte con acqua e sale,oppure solo con acqua,ma vedo che la cosa non migliore,anzi viceversa!
Lei cosa mi consiglia? Di chiamare il mio dentista ?Oppure lasciare questo fastidio che può passare da se?

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Consultare l'odontoiatra è corretto, continuare a rimuovere il conguaglio tutta notte con sciacqui vari non è corretto, per fermare una gengivoraggia in un soggetto sano è sufficiente la compressione.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 445XXX

Grazie mille! Le farò sapere in tal caso!☺
Buona giornata