Utente 348XXX
Buonasera,

Martedì mattina ho tolto il dente del giudizio (lato dx inferiore); il dente era messo piuttosto male, cioè era incluso, e questa cosa ha portato a far sì che l'operazione durasse un'oretta. Durante l'operazione il dentista ha sezionato il dente in più parti, però ha anche insisto parecchio nel farlo "uscire" (scusatemi la parola non proprio adatta) perché era un po' incastrato, forzando sull'osso.

Adesso che siamo a giovedì non ho dolore come il primo giorno e né come ieri, però sento ancora la mandibola debole e un po' dolente al tatto. La guancia è un po' gonfia, ma non moltissimo e per di più sento tirare un po' le gengive

Inoltre ho notato che si è formata una sorta di patina bianca sui punti di sutura, nonostante abbia usato il collutorio CURASEPT dopo 24h e aver pulito i denti come al solito.
Ah, dimenticavo, sono sotto antibiotico.

Riepilogando:
a) la patina bianca è infezione?
b) sentendo tirare le gengive, ergo i punti, questi si staccheranno da soli?
c) per l'igiene orale continuo così?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La patina bianca è fibrina,evoluzione del
coagulo ematico,e dà inizio ai processi di guarigione,e non deve essere assolutamente rimossa con manovre quali spazzolamento o altro.
I punti di sutura ,se non riassorbibili,le verrano rimossi dal Collega, a cadenza stabilita.
Per l' igiene e quant'altro segua le istruzioni che le sono state fornite.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia