Utente 467XXX
Buongiorno dottori, da circa una 30 di giorni soffro di un disturbo al quanto antipatico, ho un costante bruciore alla lingua. Sono stato più volte dal mio medico e tutte le volte dice che non è nulla di particolarmente grave. Ho preso per 20 giorni betotal compresse, 1 al giorno sensa nessun risultato. Questo problema mi si è presentato dopo alcuni giorni che ho lavato la lingua forse 1 po troppo, strofinandola con forza eccessiva. Infatti noto che se tengo la lingua allargata con le dita, è piena di fessure e buchi, ed è proprio li che mi brucia. Inoltre il problema aumenta dopo i pasti o il caffè, e l unica cosa che mi da sollivevo e fare degli impacchi con alovex. Come posso rimarginare queste fessure? Inoltre c vuole molto tempo? Dato che sono 30 giorni ormai? Premesso che non ho sanguinamento ne rossore ne macchie. Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, la lingua fissurata o scrotale, più che una patologia è uno stato di fatto, potremmo sovrapporla alle rughe della pelle che alla fine sono fisiologiche. Chiaramente questo tipo di lingua è colpita con maggior frequenza da miceti che possono dare i sintomi da lei riferiti. Le consiglio una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/