Utente 468XXX
Salve,
Sono una ragazza di 23 anni che risiede attualmente in uk.
Da domenica mattina ho iniziato ad avere un gonfiore e insensibilità nel palato duro. Il giorno seguente sono comparsi forti dolori al viso e gonfiore dei linfonodi del collo.
Son andata dal medico il qualche mi ha dato antibiotici (amoxicillina 3 volte al gg da lunedì)
Da ieri su uno dei rigonfiamenti del palato si è formata un ulcera che continua ad espandersi, il dolore al viso è leggermente diminuito ma continuo ad avere forti dolori e palato insensibile..
Sto continuando con antibiotici e, su suggerimento, del medico, ibuprofene per il dolore ma non sto avendo risultati. Dopo la comparsa del ulcera son tornata dal medico il quale rimane convinto dell'ipotesi di una semplice infiammazione (probabilmente batterica visto che gli antibiotici non stan avendo effetto).
Faccio un lavoro in cui son costretta a parlare molto, cosa che attualmente non mi è possibile, non son convinta della consulenza dei medici in uk in quanto le. Uniche cure proposte son sempre e solo ibuprofene e paracetamolo.
Ho associato dei risciacqui con un prodotto cchiamato tcp per ulcere della bocca..

Può essere effettivamente solo un infiammazione che si è ulceration successivamente? Perché dunque questi forti dolori al viso (zona zigomi/fronte)
C'è qualcosa che possa aiutarmi in una guarigione più veloce?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
se trattasi di patologia di pertinenza odontoiatrica e' necessario un consulto
specialistico non procrastinabile ed opportuna diagnosi.
Se non trova un dentista provi presso un Pronto Soccorso Odontoiatrico.
Cordiali Saluti ed Auguri
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 468XXX

La ringrazio intanto per la risposta, non mi son rivolta ad un dentista in quanto essendo sul palato e non correlato (visibilmente) ad un dente un medico fosse la scelta giusta..

I dolori al viso/mal di testa son scomparsi ma l'ulcera sembra diventar più grande..
Posso intanto chiedere un parere approssimativo a voi?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si rivolga ad un dentista esperto in patologia orale o presso un Centro Ospedaliero per una valutazione ed eventuale biopsia.Le lesioni del cavo
orale che non regrediscono spontaneamente in 15-20 giorni vanno
approfondite.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia