Utente 209XXX
Buongiorno,
desidero sapere se il materiale (resina acrilica? silicone?) di cui è fatto il bite (sia morbido sia rigido) possa contenere i famigerati interferenti endocrini.
Io ne ho uno e volevo capire, con il vs aiuto:
- se li contiene (per cambiarlo)
- come sceglierne uno che non li contenga...
Grazie
Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, tutto interferisce su nostro apparato endocrino anche un sorriso e un bite applicato da un odontoiatra non interferisce patologicamente sull'apparato endocrino. Di quale materiale è costituito il suo bite, lo può ritrovare sulla certificazione rilasciata al suo odontoiatra dal laboratorio odontotecnico. Esistono oltre 5 materiali differenti utilizzati per la fabbricazione. Perché non ci racconta quali sono i materiali plastici che contengono gli interferenti endocrini?
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 209XXX

...fortunatamente ho ancora il documento dell'epoca (è morbido e ce l'ho da parecchi anni), che ho appena recuperato, su cui Le posso dire che c'è scritto: resina acrilica.

Vorrei appunto capire se possa contenere i famigerati interferenti endocrini
- la resina acrilica
-ed il silicone? (se può mi risponda anche su questo materiale
- altro materiale? (se può mi risponda anche su questo punto)
- cambia qualcosa -da questo punto di vista- se morbido o rigido?

Tutte queste informazioni -non solo quelle sul mio specifico bite- mi servono perché se il mio li contiene lo cambio e so anche quale scegliere (visto che lo devo portare...)

Le invio un link (che è un po' tecnico... per questo chiedevo a Voi):
https://ehp.niehs.nih.gov/1003220/

Attendo Sue/Vostre
Grazie
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Con tutto il rispetto per l'articolo che è in attesa di validazioni , come affermano loro stessi. Le posso garantire che milioni di persone portano e utilizzano protesi costituite dallo stesso materiale dei bite e non presentano le patologie di tipo endocrino causate da questi materiali. Fortunatamente abbiamo un ministero della sanità, che sa leggere questi articoli e sono anche in grado di mettere al bando le sostanze che danno patologie. Al momento questi materiali sono in commercio e viene certificato il loro uso nel cavo orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 209XXX

Mi rendo conto che forse non ho spiegato con chiarezza che mi serviva sapere se:
- nei materiali utilizzati per il bite (ben 5 mi diceva... ), morbido o rigido che sia, ci sono sostanze su cui ad oggi si sta studiando come interferenti endocrini (alcune sono già vietate in alcuni stati es Danimarca).

Non vorrei attendere la validazione di tutti quelli che se ne stanno occupando: preferisco nel frattempo semplicemente orientarmi su di un bite, di uso quotidiano, che abbia uno dei materiali non oggetto di discussione (o già vietati in certi paesi).

Qui ho bisogno di voi:
quale dei 5 materiali non ha queste sostanze oggetto di discussione (o già vietati)?

Grazie
Saluti

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Sarebbe bene conoscere i materiali che vietano in Danimarca per questi motivi, poi fare un confronto con la certificazione in suo possesso.. Questi paesi rispetto all'Italia hanno bandito anche l'amagama dentale, lasciandola in libera vendita e acquistabile da chiunque su siti on-line,mentre in Italia e altri paesi europei hanno messo delle limitazioni con delle informazioni corrette e senza allarmismi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 209XXX

La ringrazio..

Riesce a darmi una mano per il bite?

I 5 materiali a lei noti contengono per caso le sostanze su sui si sta riflettendo come referenti endocrini?

Grazie
Saluti

[#7] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Come avrà già notato l'articolo oltre essere ostico nella lettura deve essere interpretato da esperti della materia, sono un medico non un chimico, per cui non le posso dare la risposta che desidera.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#8] dopo  
Utente 209XXX

La ringrazio..
Dovrò continuare la mia ricerca...
Intendo proprio scegliere il materiale che non contenga materiali con questa ipotesi di lavoro in corso...

Posso chiedere di indicarmi i 5 materiali con cui può essere fatto un bite, cui si riferiva prima?

Quello è il mio nuovo punto di partenza (poi potrò trovare risposte da chi si intenda di materiali di sintesi).

Grazie
Saluti

[#9] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Resina acrilica a freddo, resina acrilica a cado, plastica termostampante rigida, plastica termostampante morbida, silicone, ma sicuramente ci sono altri materiali in commercio che sono utilizzati dall'industria per la produzione dei bite da farmacia; delle resine ci sono una decina di marche ognuna con caratteristiche diverse.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#10] dopo  
Utente 209XXX

La ringrazio
Saluti