Utente 445XXX
Buongiorno dottore, Vorrei esporre un mio problema .Da circa 15 giorni avverto in bocca una salivazione vischiosa tipo gelatina che mi provoca una sensazione strana Non ho salivazione abbondante neanche problema con muco in gola ,ne problemi di deglutizione ne bruciore. Assumo da anni alcune gocce di Xanax al giorno e qualche pasticca di Dicloreum per la schiena entrambi non mi hanno dato mai problemi. Diciamo che non ho mai bevuto abbastanza anzi pochissimo, ma dopo questo problema sto cercando di bere circa 2 litri d'acqua al giorno ma il problema persiste .Ho solo questa sensazione come di saliva mista ad albume d'uovo secondo lei cosa dovrei fare Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, tra gli effetti collaterali delle benzodiazepine troviamo i sintomi da lei riferiti, che non sono Indice di gravità di altre patologie. Bere molto e utilizzare un collutorio a base di sostituti salivari la può aiutare.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 445XXX

Grazie per la risposta, le gocce di xanax le prendo da anni, 12 gocce la mattina, mai avuto problemi.

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Adesso potrebbero dare questo fastidio che può aiutare con i miei consigli, se non dovesse migliorare una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale è consigliata.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 445XXX

Grazie mille

[#5] dopo  
Utente 445XXX

Sono stata dal medico di base e mi ha prescritto jalma colluttorio e Rovigon compresse. Vedrò se passa.

[#6] dopo  
Utente 445XXX

Sto assumendo quanto prescritto dal mio medico,senza miglioramento.Oggi si è aggiunto il sintomo della bocca amara a digiuno per tutto il pomeriggio e serata.Ho un fastidio retrosternale ma non avverto reflusso.Potrebbe essere un disturbo della menopausa iniziale?

[#7] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Potrebbe essere di tutto, per cui non le resta che richiedere una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/