Utente 483XXX
Buonasera,

due giorni fa inizio ad avere dolore ad un dente che da lastra precedente si sapeva già sarebbe dovuto trattare causa granuloma. Purtroppo il dente (molare) stesso, probabilmente toccandosi con quello di sopra ha subito un trauma. Sicchè si è "svegliato" ed ha iniziato a farmi male. Mi reco subito dal dentista che mi da antibiotico augmentin per 6gg. più brufen per il dolore. Ecco il dolore gia da subito è diventato quasi insostenibile, il brufen non fa niente, poco ha alleviato solo l'ultima volta che l'ho preso x qualche ora, e l'antibiotico ancora a un giorno e mezzo non fa effetto. Anzi da qualche ora inizio ad avvertire un gonfiore pronunciato sotto la mandibola del dente in questione oltre a un dolore fortissimo che si estende sino al timpano. Mi chiedo è possibile o è necessario proprio sopportare così fino a quando l'antibiotico non inizia a fare un minimo effetto?

grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Da quel che racconta la soluzione credo sia quella di effettuare un trattamento canalare non procrastinabile perche' é verosimile la presenza di una complicanza ascessuale in atto.La terapia medica è corretta ma è necessario intervenire sul dente......

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 483XXX

Grazie mille Dottore, non procrastinabile intende adesso immediatamente o subito dopo il ciclo di antibiotico?

Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Intendevo in tempi brevi,atteso che l'effetto della terapia sia efficace .
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 483XXX

Grazie mille il 20 è previsto il procedere con la terapia canalare.

Grazie ancora
Buona serata

[#5] dopo  
Utente 483XXX

Terapia antibiotica di 10 giorni fatta, partiti con quella canalare, ma non si riescono a "stappare" tutte e tre le radici dopo due tentativi.(era già stato devitalizzato quasi 10 anni fa). Adesso in attesa di un terzo tentativo la prox settimana mi trovo con un dente che si muove tantissimo e dà dolore/fastidio solo se ci mastico. Mi incupisce il non sapere esattamente perché si muove. In più sono un po' preoccupato che alla fine sia da rimuovere.

[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
La mobilità è verosimilmente legata all'edema a livello parodontale,sperando non vi siano stati problemi iatrogeni.Sentirei un Collega esclusivista endodontista per dissipare ogni dubbio.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Utente 483XXX

grazie mille