Utente 481XXX
Salve.Ho portato una panoramica recente presso un dentista e mi ha riferito che il mio impianto e' stato posizionato troppo vicino al dente adiacente.Mi ha parlato di uno spazio standard non rispettato ,che potrei avere problemi in futuro .Il dentista non avrebbe dovuto fare una radiografia post inserimento impianto?Quali sintomi potrei avere in futuro per questa imprecisione?In caso di errore accertato potrei chiedere i danni presso questo studio in futuro per questo errore?Ovviamente in caso di problemi dovrei estrarre un dente sano e farci l'impianto li giusto?Chi dovrebbe pagarlo?Grazie

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
"Ho portato una panoramica recente presso un dentista e mi ha riferito che il mio impianto e' stato posizionato troppo vicino al dente adiacente."

La panoramica, immagine piatta di una superficie curva, deforma facilmente gli spazi.
L'indagine radiologica più valida per valutare lo spazio implantare fra dente e impianto è la radiografia endorale (quella piccola che si tiene in bocca).
perchè lei ritiene il parere di questo dentista più valido di quello che le ha inserito l'impianto?

Troppo spesso succede che un dentista parla male del precedente con lo scopo di accalappiare un possibile "cliente".
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Perche' ho effettuato una visita anche presso uno gnatologo e ha riscontrato una mesializzazione del molare adiacente al dente mancante e da piu di un anno proprio in quel punto percepisco un pre contatto ma il dentista che mi ha effettuato l'impianto non ha ritenuto di procedere con l'ortodonzia ma credo sia necessaria e che i denti debbano toccare in punti precisi .Oltre questa situazione 5 denti dell'arcata opposta all'impianto non toccano gli antagonisti.Questo e' risultato dall'esame tek scan effettuato e ovviamente si vede visivamente uno spazio da quel lato.Quindi prima di procedere alla protesi su impianto secondo me andrebbe fatta ortodonzia poiche' poi non si potrebbe spostare l'impianto credo..Cmq ho inserito la mia panoramica sull'altro sito dove siete iscritto.Dove lo stesso dentista che mi ha effettuato l'impianto dove c'e' poco spazio ha anche unito due denti devitalizzati con una unica capsula e in precedenti post avete sconsigliato questa pratica..Ovviamente ora ho perso la fiducia ma gia ho pagato meta' delle spese per l'impianto e tra 3 mesi mi chiameranno per inserire la protesi che sarebbe circa la meta' del mio dente originale.Credo anche sia difficile masticare alcuni cibi e comunque dalla parte dove i denti non toccano il cibo secondo me non viene adeguatamente triturato con tutte le conseguenze del caso..Ho prenotato per giovedi una rx telerediografia latero laterale in previsione dell'ortodonzia.Mi sento perseguitato dalla sfortuna

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gnatologo, ortodonzia, analisi computerizzata dell'occlusione (è stata fatta solo quella dell'occlusione, apri e chiudi la bocca, o anche quella molto importante dei movimenti di protrusiva e lateralità?)...
Troppi pareri discordanti.
Come posso dare il mio senza dati oggettivi?
E una panoramica non basta.

Attenzione a non correre il rischio, nel ricevere tanti pareri con diversa competenza e affidabilità, di ritenere come giusto quello che più si avvicina alle idee preconcette che si è già fatto.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ho visto l'altro consulto che lei ha citato, e ho messo insieme le informazioni che lei ha fornito in parte qui e in parte la, e ho qualche elemento maggiore per poterle rispondere.
Mi scusi se non lo faccio immediatamente a tutti i portali a cui sono iscritto, ma scrivo nei ritagli di tempo.

L'impianto sembra a posto, e posizionato bene.
La panoramica, come le ho già accennato, può dare distorsioni di posizione soppratutto nella zona laterale, proprio nel punto in cui l'emittente radiogena curva il suo percorso per adattarsi alla curva delle arcate dentali.
E' sufficiente che le due curve non coincidano (cioè quasi sempre) per ottenere delle distorsioni.

Lo spazio a disposizione del premolare è effettivamente più piccolo, ma sufficiente a farci stare un dente, anche se più piccolo.

Non si fa ortodonzia per risolvere piccole discrepanze di occlusione.
Anzi, dell'occlusione me ne frega in genere, da gnatologo, abbastanza poco: è un concetto statico.
Mi interessa MOLTO di più analizzare i movimenti e il funzionamento della bocca (concetto dinamico).

"non sempre i dentisti dove mi reco sono sinceri.", lei scrive: verissimo.
Spesso cercano di accaparrarsi il cliente, come un classico imbonitore al mercato.

Polimedica: le società hanno spesso un problema di fondo: sono società di capitale fatte da soci investitori, che devono far fruttare il capitale investito.
Quasi mai sono dentisti, ma signori a cui escono parecchi soldi dalle tasche, che mettono in piedi la "clinica", e fanno lavorare dei dentisti, in genere disperati, a 25-30 euro lordo l'ora.
I dentisti non sono assunti, sono "collaboratori", possono essere allontanati da un giorno all'altro.
Questi dentisti devono fare quello che vuole il padrone, ovvero produrre utile per i soci.
Altrementi pedata laddove non batte il sole e dentro un'altro.
Dentisti che SICURAMENTE lavorano per l'esclusivo interesse del paziente.

Le due capsule unite sono comunque un obbrobrio.

Spero di averle dato utili elementi di riflessione in assenza di conflitto di interesse: lei sta dall'altro capo dello stivale rispetto a me.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#5] dopo  
Utente 481XXX

Grazie.Pero' farei una rx endorale di sicurezza dove manca il dente per capire meglio la distanza tra vite e premolare incapsulato.Per il precontatto che percepisco nella zona molare dovrei lasciare cosi o farmi limare un po il dente?

[#6] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Dalla panoramica, pur inadatta, le ho già scritto che non vedo vicinanza particolarmente problematica al dente.
E altri colleghi hanno espresso lo stesso parere, mentre altri ancora hanno sparato ad altezza uomo.
L'endorale deve comunque essere messa rigorosamente perpendicolare al piano osseo preferibilmente con un posizionatore.
Un errore dio posizione di una quindicina di gradi potrebbe far susultare l'impianto inserito all'interno del dente.

Impossibile dirle on line se ritoccare il precontatto.
Se è tale, e ribadisco il SE (MAIUSCOLO), se si tratta di un unico piccolo precontatto, non vedo grossi problemi.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#7] dopo  
Utente 481XXX

Dall'esame T-Scan in posizione 28 la pressione masticatoria e' 12%, in 27 e' 18%,in 26 e' 8%,25 manca il dente,in 24 e' 5%, in 23 e' 4% in 22 e' 7%,in 21 e' 3%,
11,12,13,14 0%, 16 e' 5%,17 e' 26 % e in 18 e' %
Non capisco perche' il paradontologo abbia detto " sono i denti tuoi che toccano troppo " ma in posizione 17 ho la capsula unita che spero di far togliere presto perche ' non c'e' il sigillo tra corona e gengiva.. C''e' circa mezzo millimentro di spazio.Cmq ho effettuato l'rx latero laterale.
Circa un anno fa andai presso altro gnatologo espondendo questi contatti dannosi lui senza visitarmi mi fa cosa fai nella vita?Nel senso che mi stessi fissando per una cosa non vera..Ma so io cosa sto passando da circa 2 anni..

[#8] dopo  
Utente 481XXX

Comunque faro' fare giovedi una attenta valutazione tramite rx endorale con centratore per stabilire la distanza esatta tra impianto e premolare adiacente

[#9] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"non c'e' il sigillo tra corona e gengiva."

E chi se ne frega...
Il sigillo ci deve essere fra corona e dente, non fra corona e gengiva.
Inolttre deve essere costituita perchè è unita a quella vicina.

T-scan: innanxzitutto, QUALE versione?
T-scan II o T-scan III ?
La percentuale di contatto è un dato, ma è quello meno rilevante.
Innanzitutto la localizzazione del dente è imprecisa, e poii è più importante vedere la somma delle forze dove va a posizionarsi, se dentro l'ovale grigio o dentro l'ovale bianco (sto parlando del T-scan III, perchè il T-scan II è da considerardi, dal punto di vista gnatologico, oblsoleto).
Vanno inoltre verificati i picchi, più che la percentuale in se;
Il 17 comunque sembra (ripeto: SEMBRA) toccare troppo.
Ma ovvorre anche verificare il film della chiusura: vedere quale è il primo contatto, e come si presentano mano a mano i contatti quando lei chiude la bocca, e rifare ancora il film e vedere se le chiusure si sovrappongono o se sono differenti.

Sono un pò più complese le cose, e lei si sta focalizzando sulla cosa più banale e probabilmente irrilevante, come la "distanza esatta tra impianto e premolare adiacente".
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#10] dopo  
Utente 481XXX

Credo di aver capito cosa abbiano fatto alla capsula unita.Credo abbiano attaccato i monconi a un cemento nero molto resistente a detta del dottore e poi hanno incollato questa capsula al cemento .Praticamente tra gengiva e bordo capsula c'e' un gradino e si vede il nero che sarebbe questo cemento.Secondo me c'e' qualche imprecisione ma non vuole ammetterlo.Ho scelto la zirconia proprio sperando di vedere il dente completamente bianco poiche' notavo un bordino nero nella vecchia capsula metallo ceramica ora lo vedo per il cemento..Ma io non so se questo cemento nero sia protettivo come la capsula.Se avessero fatto due capsule singole il cemento l'avrebbero messo dentro la capsula cosi il cemento tocca la gengiva immagino..Sicuramente la faro' staccare ma non mi fido di loro..

[#11] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
NON ESISTE in commercio del "cemento nero".
Deve essere un'altra cosa.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#12] dopo  
Utente 481XXX

Il nero e' il mio dente devitalizzato!Hanno fatto una corona corta che non sigilla e non si sono accorti o hanno fatto finta di non accorgersi.Ho questa situazione da 7 mesi ma non pensavo fosse il mio dente quel nero..Da circa 2 mesi ho fitte li.Ora come si fa a sapere se si e' cariato?Devono smontare la capsula?Per fare la capsula unita il protesista non ha tenuto conto della precedente recessione di circa 1 mm dove era situata precedentemente una capsula in metallo ceramica che esponeva il bordino nero.Tre giorni fa andai a parlare di dolori in quel punto e il dottore' nego' l'infiltrazione rilevata da altro dentista .Alla fine ha confessato ma non e' tanto propenso a rifarmela ..Vuole farmi firmare un modulo dove dovrei prendermi la responsabilita' per averne 2 staccate poiche' secondo lui 1 unita e' piu resistente..Io quasi perdo i miei soldi e cerco altrove.

[#13] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Si faccia firmare il foglio in cui afferma che due unite sono più resistenti, ne prenda copia e lo pubblichi.
Anzi, se vuole lo pubblico io in un gruppo facebook riservato a dentisti e odontotecnici chiamato "Orrori Dentali".
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#14] dopo  
Utente 481XXX

Ok lo faro'.E' davvero un orrore perche' dal lato del molare la capsula e' corta cioe ' si vede il mio dente devitalizzato nero e dal lato del premolare non tocca il dente opposto.Come sintomi ho tipo fitte e dolore quando parlo a lungo.Stranamente hanno cambiato atteggiamento rispetto a 6 mesi fa ..Ora non vogliono che io scriva nella loro chat su facebook e mi invitano nello studio dove il dottore dice cose senza senso a voce ma non mette nulla per iscritto come del tipo ..Ho chiesto come posso spostare il molare mesializzato?Lui ha risposto bisogna estrarre un dente del giudizio e fare ortodonzia per un anno ..Come mai c'e' lo scalino tra gengiva e corona ?Perche' la zirconia non puo' essere assottigliata come il metallo ..Ho chiesto il nome del cemento per provocarlo e alla fine ha detto che il nero che vedo e' il mio dente cioe' ha ammesso l'errore ma mica ha parlato di ridarmi i soldi o rifarmi il lavoro scusandosi.. Ha detto se vuoi te lo faccio altrimenti mi sputtani in giro.Inoltre mi hanno fatto la capsula dal lato della guancia piu alta rispetto ai miei denti naturali costrigendomi a usare uno scovolino piu sottile ..Che senso ha dirmi di usare lo scovolino se poi la capsula dal lato palatale e' corta e il mio dente e' esposto al cibo e batteri ?Che senso ha dire ti ho unito in una capsula unica 2 denti per una maggiore robustezza quando poi fai la capsula che non ricopre il dente e non corri a rimediare allo sbaglio?Mi sa proprio di pacco..Domani chiedero' il passaporto implantare perche' loro non meritano piu' nemmeno un euro e vedro' di fare una endorale o bite wings o cerchero' un odontoiatra serio che non dica io non mi metto contro i colleghi .Il problema e' che nemmeno se me la rifacessero gratis la vorrei .. voglio indietro i miei soldi e farla altrove sperando di avere piu fortuna..Valutero' l'avvocato in caso di rifiuto.

[#15] dopo  
Utente 481XXX

Ho effettuato una tc cone beam 3d. Da chi potrei farla leggere e refertarla?Ortodontista , gnatologo?Quell'impianto sembra davvero troppo vicino al premolare..
Intanto ho caricato tutto su dropbox

[#16] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Se la fatta in uno studio dentistico, la leggerà il dentista, eventualmente la referterà un radiologo di sua fiducia.
Se l'ha fatta in uno studio radiologico, la referterà il radiologo titolare dello studio e la leggerà il dentista da cui lei si recherà.

"Troppo vicino al premolare" è un GIUDIZIO, non un numero.
Il parere di un altro potrebbe essere differente.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#17] dopo  
Utente 481XXX

La cone beam 3d l'ho fatta presso un centro di radiologia dello sport ma alla mia richiesta di referto hanno risposto che la fara' il professionista che mi visitera'.Vallo a trovare un professionista nella mia zona..Esiste un servizio a pagamento online dove pagando posso farmi analizzare questo esame?Ho caricato tutto su dropbox

[#18] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gli unici autorizzati per legge a REFERTARE una cone beam sono i radiologi.
Gli unici autorizzati per legge a effettuare cone beam PER CONTO di altri professionisti sono i radiologi.

Tutti i medici dentisti e gli odontoiatri possono eseguire cone beam se necessarie alla propria attività come esame complementare, ma non possono refertare.
Possono però trarre le proprie deduzioni anche su cone beam eseguite dai centri di radiologia.

QUINDI se desidera un referto, E' OBBLIGO del centro di radiologia emetterlo.

Se invece le serve sapere cosa sta succedendo, un dentista apre la cone beam e trae le proprie valutazioni.
Spesso sono più attendibili di un referto (se il dentista è competente).
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#19] dopo  
Utente 481XXX

Capito.Be avete detto bene se un denstista e' competente.Cmq volevo aggiornarvi sulla situazione della capsule unite e su l'altra che e' stata fatta piu grande del dente naturale.Sabato me le smonteranno e mi rifaranno i provvisori a spese loro..Il problema e' che ho il molare mesializzato e non sanno come riportarlo in posizione..Mi sconsigliano l'ortodonzia,dicono che e' costosa e non e' detto che funzionera'.Con uno gnatologo esperto risolverei ?P.S : Secondo me chi mi ha effettuato la cone beam non era nemmeno un radiologo ma un tecnico che poi stava anche alla reception..Comunque non mi ha rilasciato un referto.Succedono cose strane nella mia regione..Grazie di avermi aperto gli occhi .. sicuramente i vostri pazienti sono fortunati..Saluti