Utente 477XXX
Gentili Dottori
ho da poco perso un molare (il 36) e il dentista mi ha detto che dovrei mettere un impianto. Vorrei sapere se è possibile anziché mettere un impianto, estrarre il dente del giudizio inferiore e trapiantarlo al posto del molare perso. Ci sono pareri contrastanti in merito a questa operazione e, con il vostro aiuto, vorrei cercare di capire qual è la scelta migliore. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Vi sono evidenze positive sulle percentuali di successo dell'autotrapianto in letteratura,con percentuali oscillanti tra il 60 e il 90% secondo gli AA.,con un follow up long term a dieci anni,quantunque la premessa è che va selezionato il caso clinico e soprattutto gli elementi devono essere di forma e dimensioni simili,specie a livello radicolare,il legamento parodontale deve essere integro,vi deve essere assenza di infezioni,e soprattutto vi deve essere una stabilità primaria. La morbilita' è certamente superiore all'impianto singolo.Gli autotrapianti erano praticati largamente prima della diffusione degli impianti endorali,tuttavia l'impianto attualmente è la soluzione più sicura e collaudata con percentuali di successo vicino al 100%.......

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia