Utente 496XXX
Buonasera,
Circa dieci giorni fa ho effettuato un intervento per mettere due impianti uno a destra e l’altro a sinistra in corrispondenza dei primi molari.
Sul lato sinistro il molare è stato estratto circa 8anni fa, mentre sul lato destro è stato estratto circa un anno fa.
Ho fatto terapia antibiotica per 8 giorni e lavaggi con collutorio alla clorexidina allo 0,20%
Tutto sembra essere andato per il meglio senza nessun problema.
Solo che adesso ha notato che praticamente dove c’è limpianto quello a sinistra c’è un piccolissimo foro nella gengiva e si vede l’impianto, come se quando il medico ha suturato in quella zona non avesse messo un punto e la gengiva è rimasta un po’ aperta, oppure l’impianto si vede perché come ho letto l’osso è minore visto che li è da più tempo che il molareè stato estratto?, mentre dal lato destro la gengiva è lineare e ben chiusa e l’impianto infatti non si vede.
Posso stare tranquilla oppure c’è qualcosa che non va? Vi ringrazio in anticipo per l’aiuto

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Quel che nota potrebbe verosimilmente trattarsi della vite tappo,a volte può succedere, senza che venga compromessa l'osteointegrazione.Può esser utile disinfettare la zona di esposizione con un gel a base di clorexidina. Se la zona di esposizione non è troppo grande è possibile una riepitelizzazione spontanea in tempi brevi a partenza dalle zone viciniori.
Faccia controllarsi per correttezza dal suo dentista.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 496XXX

Buonasera,
La ringrazio per aver subito risposto ai miei dubbi, rincuorandomi un po’.
Ho preso appuntamento con il medico che ha eseguito l’intervento e lunedì controllerà la situazione. Speriamo vada tutto bene.
La ringrazio ancora buona serata.