Utente 311XXX
Buongiorno gentili dottori volevo sottoporvi il mio caso,è da qualche giorno che ho la sensazione di bruciore alla lingua come se fosse infiammata e se contraggo la lingua all’indietro e quindi “tirata” noto un po’ di sanguinamento della stessa. Cinque giorni fa mangiando una pizza molto calda me la sono scottata,per quanto era caldo il pezzo di pizza dopo averlo tenuto un po’ in bocca l’ho dovuto espellere,non so se centri qualche cosa, ed anche quando fumo una sigaretta il fumo in bocca mi da come una sensazione di bruciore.
Guardandola più è più volte allo specchio con la luce non mi sembra di notare tagli macchie e cose di questo genere anzi sembra rosa normale.
Sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca ed in questi giorni agitatissimo è molto preoccupato che possa trattarsi di un tumore.
Secondo voi si potrebbe trattare di un qualcosa di molto grave?
Nel ringraziarvi anticipatamente per la risposta porgo i miei Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente smetta immediatamente di fumare, poi attenda 10 giorni, se il tutto non regredisce spontaneamente occorre visita presso un odontoiatra che si occupa si patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 311XXX

Dottore sono nel panico totale quindi si tratta di qualcosa di molto grave?

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non ho detto che lei ha qualcosa di grave, le ho dato dei semplici consigli dettati dall'OMS, se tutto regredisce tra 10 giorni non è nulla, se permane occorre diagnosi. quindi colga l'occasione di smettere di fumare, poi non faccia nulla, tra 10 giorni ci sarà la scelta corretta.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/