Utente 445XXX
Buonasera per cortesia chiedo un consulto per un mio disturbo Da circa due mesi avverto bocca asciutta e a volte la saliva è gelatinosa e collosa Ho fatto gli esami del sangue specifici ed è tutto nella norma Sto cercando di bere molto di più e preso vitamine , ma non e'cambiato nulla . Ho usato un antimicotico il micostatin perché la punta della lingua si è arrossata ed è un poco gonfia. Ho fatto una visita privata dal dermatologo perché sapevo si interessasse anche di patologie linguali. Mi ha guardato la bocca, la lingua ,e appena ho detto che sentivo la bocca asciutta mi ha diagnosticato la sindrome di Sjögren, consigliandomi una visita dal reumatologo. La mia domanda è questa. È possibile che io abbia questa sindrome senza avere altri sintomi ma solo questo della bocca asciutta ?Sinceramente mi sono molto spaventata e vorrei sapere il reumatologo cosa farà per accertarsi di tale patologia? Io mi sento abbastanza bene e non ho altri sintomi. C'è qualche valore delle analisi del sangue che ho fatto che potrei controllare se e' alterato? Ho prenotato una visita reumatologica per la settimana prossima. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, lo specialista della lingua e dei tessuti molli del cavo orale comprese le ghiandole salivari è l'odontoiatria che si occupa di patologia orale. La diagnosi certa di S.S. oltre determinati accertamenti diagnostici la si ottiene con la biopsia delle ghiandole salivari minori che è eseguita direttamente dall'odontoiatra. Poi ottenuta la diagnosi certa, eventualmente si collabora con il reumatologo. Il suo percorso è piuttosto particolare e per mio parere poco corretto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#3] dopo  
Utente 445XXX

Grazie infinite per la celere risposta. Per cortesia mi puoi indicare il percorso che dovrei fare quindi non dovrei andare ora dal reumatologo ma cambiare specialista mi può indirizzare Grazie

[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
La diagnosi è di competenza dell'odontoiatria che si occupa di patologia orale, questo è il professionista da ricercare.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#5] dopo  
Utente 445XXX

Grazie mille

[#6] dopo  
Utente 445XXX

Buonasera dottore volevo aggiornare la mia situazione.Continuo ad oggi ad avere bocca secca e asciutta.Nessun altro sintomo.Fatto visita dall'odontoiatria che non ha evidenziato nulla , ecografia ghiandole e collo nella norma, analisi del sangue,ves. Pcr, transaminasi nella norma,Cosa devo fare?

[#7] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
L'odontoiatra non ha evidenziato nulla! Si tratta di iposalivazione o xerostomia? Poi per le patologie autoimmuni gli esami ematochimici essenziali non sono quelli da lei citati. Si faccia rilasciare una certificazione in modo da essere chiari e poterla curare nel migliore dei modi.
Le ricordo che la sua forma deve essere gestita da un odontoiatra che si occupa di patologia orale specificamente.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#8] dopo  
Utente 445XXX

Grazie

[#9] dopo  
Utente 445XXX

Consultero' un altro specialista.Il medico che .mi ha visitata non ha riscontrato nessuna patologia a carico delle mucose,visto che ho un po la punta della lingua arrossata, ma è una conseguenza dello strofinio continuo.Mi ha chiesto se avessi difficoltà nel parlare o deglutire.Non ho nessun problema.Guardato parotidi, senza segni di tumefazioni.Prima di consultare questo specialista il mio medico di famiglia mi Ha prescritto 10 giorni di deltacortene, senza miglioramento.Sono avvilita!
Farò ulteriore visita al Policlinico qui a Napoli.Grazie

[#10] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Occorre semplicemente una diagnosi differenziale tra xerostomia e iposalivazione.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#11] dopo  
Utente 445XXX

Mi scusi ma la xerostomia non è data da una iposalivazione? A volte avverto presenza di saliva, ma sensazione secca palato e labbra.Mi scusi ma da tre mesi non ne posso più!

[#12] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
No, non sono la stessa cosa, la diagnosi differenziale è essenziale per stabilire le cure.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#13] dopo  
Utente 445XXX

Grazie mille. Mi scusi dottore Un'ultima domanda ,Ma se fosse la sindrome di Snogren dall'ecografia le ghiandole salivari non sarebbero state infiammate e danneggiate ?Grazie ancora

[#14] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
La sola eco non fa diagnosi di S.S. e non è indicata per questa diagnosi, che è confermata dalla biopsia ghiandole salivari.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#15] dopo  
Utente 445XXX

Ok, con i miei sintomi,solo bocca secca lei mi consiglia di fare l'autopsia delle ghiandole salivari?

[#16] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Le consiglio di curarsi al meglio, secondo l'attuale evidenza scientifica, poi sarà l'odontoiatria che la prende in cura che deciderà il da farsi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/