Utente 490XXX
ciao a tutti, è ormai da qualche mese che ho questo problema, non sono sicuro come sia cominciato, ma penso di ricordare un episodio, io avendo due impianti in titanio e due corone, ricordo che mangiando una delle due corone si fosse leggermente mossa per poi tornare in posizione, e dal giorno dopo penso sia iniziato il problema, praticamente ho 24 su 24 la saliva amara e la lingua che ha un cattivo odore, anche dopo aver lavato i denti tempo mezz'ora e ricomincia il problema(lavo i denti 3 volte al giorno e ogni volta passo filo e pulisco la lingua con un altro spazzolino e dentifricio ma non funziona), sono andato dal mio dentista per chiedere se potesse essere quella corona(è ancora cementata provvisoria e avevo chiesto se poteva toglierla e rimetterla) ma ricordo che aveva controllato con il guanto se dava odore e mi ha detto che non era quello, dovrei insistere nel chiedere di toglierla per controllare? cioè, se fosse quella corona, basta davvero solo toccarla e se non ha nessun odore non è quello il problema? o cos'altro può essere? grazie :)

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, forse la corona non è la causa, ma visto il fissaggio provvisorio, rimuoverla per qualche giorno, non è un dramma e le potrebbe dare conferma negativa o positiva. Poi eventualmente si passa ad altri accertamenti diagnostici.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 490XXX

Un altra cosa, ci ho fatto caso guardando bene la gola, la ho rossa con tipo placchette rosse , ma senza dolore o niente, ne ho patine sulla lingua, nient altro, ma dovrei averlo sa mesi se dovesse centrare con la questione saliva amara etc, possibile? Se non dovesse essere la corona a cosa dovrei iniziare a pensare?

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Se non dovesse essere la corona, non è lei che deve pensare, visto che lei non è un esperto, ma sarà il suo odontoiatra a risolvere il problema.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/