Utente 153XXX
Buongiorno, scrivo per un dubbio che spero possiate chiarirmi. Lunedì prossimo devo sottopormi ad un intervento di inplantogia dentale per il penultimo molare della arcata inferiore sinistra. Le mie perplessità riguardano il fatto che il mio dentista non mi abbia fatto prendere la copertura antibiotica, dicendomi che facciano l'intervento è se poi c'è ne sarà bisogno lo prenderò solo successivamente all'intervento. Siccome sono un po' spaventato secondo voi è la procedura esatta o dovrei invece prima prendere l'antibiotico?? Aspetto una risposta e vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Ha ragione il suo dentista,la copertura antibiotica non è indispensabile.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 153XXX

Quindi il decorso post-operatorio non è un problema senza l'antibiotico? Mi spaventa il fatto che magari possa verificarsi un infezione con dolore e gonfiore e che la vite che viene inserita possa non osteointegrarsi perfettamente senza la copertura antibiotica. Quindi sono solo mie errate convinzioni? La mia paura deriva dal fatto che anni fa un altro dentista per estrarre il dente del giudizio mi fece fare la profilassi antibiotica due ore prima dell'estrazione e ora per l'mpianto invece niente. Comunque se anche lei mi dice che non è indispensabile proverò a stare tranquillo e fare l'intervento. Grazie