Utente 498XXX
Salve. Volevo sapere se è normale che a distanza di 12 giorni da un estrazione di un dente del giudizio un po' complicata la zona non faccia dolore ma dia ancora un leggero fastidio di pulsazione. Soprattutto quando aumentano i battiti del cuore in seguito a movimenti. La ferita è più o meno un centimetro e mezzo ancora e non presenta infezione. C'è stata solo un infiammazione del nervo mandibolare risolta con il cortisone.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
la fase di guarigione di un tessuto comporta solitamente un iperemia ossia un aumento della vascolarizzazione del tessuto al fine di favorire i processi riparatori. Pertanto si instaura, temporaneamente, una situazione in cui in quel tessuto vi è un maggior afflusso di sangue e questo giustifica la sensazione di pulsazione che lei avverte. Attenda ancora che la guarigione faccia il suo decorso e che tutto ritorni alla normalità.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#2] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentilissimo utente, il cortisone rallenta la guarigione per cui potrebbe essere tutto normale, chiaramente un controllo a 15 giorni dopo questi interventi è consigliato.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#3] dopo  
Utente 498XXX

Ringrazio per le celeri risposta. Certamente la ferita è seguita dal mio dentista con controlli giornalieri per evitare depositi di cibo, dato che la zona di estrazione era abbastanza estesa. A suo dire la ferita è in perfette condizioni si sta riducendo in maniera ottimale e presenta già un colorito normale con presenza di fibrina che pare abbia chiuso l alveolo. Era solo premura capire il perché di questa pulsazione che dolore non è però faceva strano, pensando che in ogni caso il dente non c'era più e non ci stavano segni di infezione. Sarà che sono già 12 giorni e sono impaziente di poter stare di nuovo normale. Ma mi rendo conto che probabilmente ci vuole più tempo.