Utente 514XXX
Buongiorno,
nei giorni scorsi mi si è infiammata la gengiva sopra il dente del giudizio 38, si era praticamente formata una tasca perché il dente non è del tutto uscito (non è rotto o girato, semplicemente non completamente esposto).

Sono andata in uno studio con l'intenzione di farlo estrarre, ma vista la lastra hanno detto di non toglierlo perché ancora troppo vicino al nervo e siccome siamo sotto feste e in prossimità di una partenza (anche perché non avevo copertura antibiotica) quindi di aspettare e intanto fare una gengivoplastica con bisturi elettrico e riparlarne più avanti.

L'ho fatta lunedì e ad oggi ho ancora male, sopratutto quando mangio (abbastanza forte). La ferita ha un contorno bianco che quando lo tocco da dolore. Appena mi sveglio non ho male ma appena inizio a mangiare e parlare parte il dolore che dopo un po' prende anche il lato della testa (non è insopportabile ma fastidioso).
Sto prendendo oki e antibiotico Abba (su mia insistenza da martedì sera), dopo i pasti passo lo spazzolino elettrico evitando la zona e metto Corsodil gel sopra la cavità con una siringa a becco, ma non sembra migliorare.

Mi devo preoccupare?

Un altro dentista voleva togliermelo questa estate quando ho rimosso l'altro che si era infettato, ma avevo preferito di no perché non mi dava problemi ai tempi...

Grazie,

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, non deve preoccuparsi ci sono dei tempi di guarigione che vanno attesi, chiaramente se tra 15 giorni il tutto non regredisce, si opterà per estremi rimedi togliendo il dente.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/