Utente
Salve,

da qualche giorno ho notato l'improvvisa comparsa di macchie gialle dietro gli incisivi dell'arcata inferiore e una macchia più estesa giallo-marrone dietro il canino.
Inoltre, ci sono alterazioni dello smalto meno evidenti alla base dei pre-molari.

Non fumo, bevo caffè qualche volta e spesso tè e tisane, ma non mi era mai successo prima di avere macchie di questo tipo sullo smalto.


Da qualche mese però sono sottoposta a terapie con diversi farmaci a causa della sclerosi multipla.

Ho fatto un bolo di cortisone qualche mese fa, assunto antibiotici e, infine, iniziato una terapia immunosoppressiva.


Mi chiedo quindi se questi cambiamenti nella pigmentazione dello smalto dentale possano dipendere dall'assunzione di qualcuno di questi farmaci o possano esserci altre cause, come la carie.


Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, il colore dei nostri denti può non essere stabile, solo una visita odontoiatrica potrà definire l'origine della discromia.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/