Impiantato 4 impianti dentali arcata superiore soffro di dolori lombosa e osteoarticola

Buongiorno dal 2017 al 2019 ho impiantato 4 impianti dentali e da 1 anno soffro di costanti dolori osteoarticolari e lombosacrali quasi cronicizzati.

Cosa posso fare visto che la mia clinica dentaria non ha valutato favorevole il bite?
Sarebbe possibile avere una vostra consulenza?
Ho effettuato risonanza magnetica lombosacrale e risultano lievi protusioni, indosso gli anfibi tutti i giorni con plantari acquistati con visita tramite impronte statiche del corpo e piedi, nel frattempo ho perso 15 kg perché ho escluso dalla dieta cibi spazzatura che mi infiammava il retto (nella stessa data di 1 anno fa mi comparvero sintomi schiena e retto e osteoarticolari), chiedo gentilmente e semplicemente aiuto.
Grazie in anticipo per vostro aiuto.
Sono in servizio a roma
[#1]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 8,1k 289 3
Gentilissimo utente, non è facile stabilire da dove proviene la forma algica, le protrusioni sono presenti e anche il fatto che prima degli impianti lei stesse bene ci potrebbe portare a delle conclusioni che andrebbero approfondite. Cominci a farsi rilasciare dalla clinica, che la sua ATM non presenta nulla di patologico e si faccia rilasciare anche tutti gli accertamenti diagnostici eseguiti. Poi con documentazione alla mano ci si può rivolgere a un fisiatra, che valuterà se la forma è di sua competenza o se occorre una valutazione di tipo chirurgico.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 8,1k 289 3
Gentile utente, grazie per la valutazione, quindi deduco dal suo commento, che il problema c'era prima degli impianti, visto che porta i plantari da 9 anni! Le prove allergiche al cobalto a cui vorrebbe sottoporsi non sono indicate nel suo caso. La perdita ponderale che cita andrebbe indagata.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie a lei per la sua importante risposta, plantari erano per dolore ai tendini, il caso ponderale è dovuta a diete restrittive per infiammazione al retto. Il dolore fascia lombosacrale max durava 4/5 gg adesso è al risveglio da 4/5 mesi ed in maniera cronica tutte le mattine come alle ginocchia.
Potrebbe indicarmi un fisiatra specializzato per il mio particolare problema? Oltre questo potrebbe suggerirmi quale altro aspetto dovrei indagare?
Grazie in anticipo per le sue importanti e preziose informazioni.
[#4]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 8,1k 289 3
In primis, dobbiamo avere un documento che attesti che la sua ATM non presenta nulla di patologico e questo lo può richiedere alla clinica dove a fatto la visita e hanno escluso il bite. Purtroppo non conosco un fisiatra della sua zona, ma il suo medico di base le darà le corrette indicazioni, facendo anche una richiesta. Le indagini non indicate sono tempo e soldi buttati al vento, deve fare un passo per volta.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio