Antibiotico preso in ritardo e ascessso

Buongiorno da circa 2 giorni mi è venuto un ascesso accompagnato da febbricola.
Il mio medico di base mi ha prescritto l'anribiotico ma senza visistarmi nel senso che mi ha detto solo di prendere l'antibiotico e omeprazolo.
Io ho chiamato in seguito la guardia medica che successivamente mj ha passato il dentista del ps e mi ha detto di prendere augmentin per 6 gg io adesso dovrei essere al secondo giorno ma questa mattina ho dimenticato di prendere l'antibiotico alle 9 e ora lo devo prendere ler forza alle 12.30 quindi successivamente stasera alle 00.30 dovrei assumerlo?
E il giorno dopo posso continuare il ciclo normale 9.00 e 21.00?
O devo continuare poi sempre 12.30 00.30?
Perchè non capisco se poi mi crea problemi il fatto che poi io debba asssumare l antibiotico prima delle 12 ore domani se dovessi incominciarlo di nuovo alle 9.00 grazie mille attendo risposta
[#1]
Dr. Luigi De Socio Dentista, Gnatologo, Ortodontista, Odontostomatologo 7,2k 395 4
Lo continui a prendere con regolarità .Oggi può procedere così ,da domani riprenda come prescritto.È comunque coperta se questo può tranquillizzarla.


Cordialità

Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2]
Dr. Davide Negri Dentista 9
Gentile utente, non si preoccupi e prenda tranquillamente antibiotico oggi dopo pranzo e questa sera a 0.30.
Da domattina può ricominciare ad assumerlo alle 9 e poi alle 21
Un saluto

Dr. davide negri

[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per le vostre celeri risposte! Volevo chiedere un'ultima informazione è ancora presto lo sò per ottenere i risultati ma il gonfiore sul viso si è decisamente attenuato, quanto tempo ancora dovrò aspettare prima che si sgonfi del tutto? Lavo regolarmente i denti e cerco di evitare di mangiare cose troppo solide o almeno semisolide siccome purtroppo mi si è rotto il premolare nella parte dx arcata inferiore anzi diciamo che il dente non c'è quasi più e la mia dentista aveva detto che era da togliere ma per problemi ho dovuto aspettare perchè 2 mesi fà ho fatto l'estrazione del secondo molare che presentava all'interno una ciste anche essa estratta insieme al dente. Il gonfiore però non capisco se si trova nel dente che devo estrarre o proviene da quello estratto. Al momento non posso fare nessuna visita dentistica per via del covid-19 la mia dentista non opera e devo aspettare.
[#4]
Dr. Luigi De Socio Dentista, Gnatologo, Ortodontista, Odontostomatologo 7,2k 395 4
L'ascesso, se presenta un dente necrotico spezzato o residui radicolari, di cui non abbiamo contezza,è da imputare verosimilmente ad essi.Cerchi di far estrarre appena possibile.
L'antibioticoterapia tampona ma non risolve.


Cordialità

Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio