Utente
Buongiorno,
durante la visita per la pulizia il mio dentista mi ha trovato una carie da lui definita abbastanza profonda al 16 dente.

Non ho dolore, solo da qualche giorno ogni tanto sento delle lievi pulsazioni e l'ho riferito al dentista.

Non noto neanche particolare sensibilità al caldo o al freddo.

Non ho avvertito dolore né durante la pulizia né quando il dentista faceva pressione con gli strumenti.

Purtroppo ora il dentista è pienissimo e mi ha dato appuntamento tra un mese per l'otturazione, dicendomi di stare tranquilla e tenere ben puliti i denti.

Confesso che sono un po' preoccupata, aspettare un mese per una carie abbastanza profonda che gia' mi da un lieve fastidio mi sembra troppo, non vorrei che la situazione degenerasse.

Mi consigliate di insistere e farmi anticipare l'appuntamento?

Grazie

[#1]  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
immagino che il collega abbia già fatto le sue valutazioni e se ha ritenuto di poter rinviare ad un mese la cura della carie evidentemente ciò è possibile. Non di meno la sintomatologia del paziente è molto importante. Se lei ritiene che vi sia un peggioramento e, come riferisce, che il dente inizia a pulsare, lo faccia presente al suo dentista in maniera tale che possa valutare se necessario o meno anticipare l'appuntamento.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio.
Che avverto pulsazioni l'ho già detto al dentista ma per ora non sono dolorose.
Ho anche effettuato una radiografia quindi presumo che il dentista abbia chiara la situazione.
Visto che non sono tranquilla magari domani lo chiamo.
Saluti