Utente
Buongiorno.
Da un mese e mezzo ho terribili dolori dentali, dovuti al dente del giudizio superiore destro, quasi completamente incluso, la cui corona è a contatto con la radice del molare adiacente.
Da una settimana circa i dolori sono estesi a metà viso: ho dolori molto forti a livello dello zigomo, dell'orecchio e dell'occhio, quando giro lo sguardo.
Questi dolori cosi intensi possono essere collegati a questo dente?
Ho già effettuato una prima visita in cui è stata richiesta una tc cone beam e, con le sole immagini a disposizione della tc, ho effettuato una seconda visita con un chirurgo che ha confermato la difficoltà di procedere con una estrazione ambulatoriale avendo il dente anche le radici ad uncino oltre ad essere strettamente adeso al molare, ed ha parlato di estrazione chirurgica da effettuare con un chirurgo specializzato in chirurgia orale.
Oggi ho un consulto con un secondo chirurgo, per vedere se esprime lo stesso parere in merito.
Nel frattempo, ieri sera, ho ritirato il referto della tc, che riporto integralmente:
"Incompleta eruzione dell'ottavo superiore destro in posizione verticale mesioangolato, con la corona a contatto con la radice del 17.
Ottavo superiore sinistro incluso in posizione obliqua, angolato vestibolarmente, con parziale contatto con la radice del 27.
Elemento 38 pressocchè completamente incluso, in posizione verticale.
Riassorbimento osseo periradicolare del 26 sede di pregressa terapia conservativa canalare.
Ispessimento pseudonodulare della mucosa endosinusale a livello della parete inferiore del seno mascellare sinistro".

Cosa si intende per ispessimento pseudonodulare?
Può essere dovuto alla terapia canalare effettuata diversi anni fa?
Inoltre, dovrei effettuare questa estrazione presso una struttura ospedaliera o è possibile effettuarla in studio con un buon chirurgo?
Vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
per quanto dettagliato il referto del radiologo, non si può prescindere da un'osservazione diretta delle immagini radiografiche per poter rispondere alla sua domanda se è possibile o meno effettuare l'estrazione dell'ottavo presso un ambulatorio odontoiatrico, oltre al fatto che tale valutazione la deve fare chi dovrebbe poi intervenire, anche in considerazione di quali siano le sue competenze e le sue esperienze pregresse.
La valutazione dell'ispessimento della mucosa sinusale è di competenza dell'otorinolaringoiatra a cui potrebbe rivolgersi per ulteriori approfondimenti. E' evidente che l'elemento 2.6 presenta una situazione patologica che va invece valutata dall'odontoiatra.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA