Utente
Salve gentili dottori,
Oggi ho effettuato un otturazione e credo che il dentista abbia usato amalgama, ho letto che è tossica e contiene mercurio.


Quest'ultimo non mi ha manco chiesto se preferissi amalgama o altro materiale, dato che non avrei avuto problemi.


Inoltre nel 2012 lo stesso mi fece un totale mi sembra di 10 otturazioni e qualche devitalizzazione.


Nessuno mi ha mai parlato dei rischi inerenti a questo materiale.


Dato che soffro di acufene problemi digestivi ho sempre la gola rossa e problemi visivi dermatite seborroica ho tiroide gonfia che dovrei controllare ultimamente la sera sensazione di calore senza febbre bruciori di stomaco difficoltà a respirare bene... potrebbe essere intossicazione da queste otturazioni fatte in passato?
E che malaguratamente sono state effettuate (credo), ma dato il costo 80 euro penso che sia in amalgama.
,
Anche oggi?

Inoltre il dente otturato oggi quando mastico fa male, secondo voi da cosa dipende?
Mercoledi debbo tornarci gli chiederò spiegazioni anche perchè dovrebbe farmi la ricostruzione di un dente spezzato.

Infine ci sono esami attuabili in italia per sapere se mi sto intossicando lentamente?


Vi ringrazio per la vostra disponibilità...

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, che stabilisce se un dente è stato otturato in amalgama o meno non è il prezzo, ma la visita clinica. L'amalgama è acquistabile da chiunque, anche via internet senza prescrizione, se fosse stata così tossica ne avrebbero vietato il commercio o limitata la vendita. Milioni di persone vivono serenamente con la presenza di amalgama nei loro denti. Essere informati dal suo odontoiatria è un suo diritto, per cui può chiedere tranquillamente spiegazioni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la cortese risposta,
Oggi sono tornato dal dentista per il dolore al dente otturato , specialmenre quando mastico , mi ha tolto l'eccesso di otturazione in composito ma ora continuo ad avere dolore, richiamandolo mi ha detto di aspettare 1 settimana .

Le ottutazioni fatte negli anni comunque sono tutte in composito.

Gli ho chiesto di usare la diga per l'intervento prossimo di rivitalizzazione ricostruzione e perno per un dente devitalizzato ma mi ha detto che la diga non si usa più e si usava con le otturazioni in mercurio , cosa non veritiera e sono 10 anni che ci vado e mai ho saputo dell'utilizzo di questa diga , insistendo ha detto che la userà lunedi.


Informandomi, ho letto che un dente devitalizzato va coperto da corona cosa a me mai riferita ...

Insomma chiedendogli se mettere la corona dopo la rivitalizzazione /ricostruzione sel dente già devitalizzato e mai coperto con corona per sua negligenza , mi ha detto che tre 2 o 3 anni poi si vedrà....(Quindi lo facciamo rispezzare?)

Volevo chiederle inoltre dato che durante l'otturazione fatta questo lunedi non ha usato diga e durante il lavoro ho sentito qualcosa nella guancia sinistra ho il timore di aver deglutito qualcosa.(ragion per cui mi sono iniziato a documentare , essendo sempre andato a fiducia del medico e ssnza mai aver chiesto di risparmiare a scapito della salute )
Al momento non mi sono affogato ma e da giorni che provo senso di bruciore e forte acidità ( cosa non presente prima) con dei raggi potrei togliermi il dubbio di aver ingerito qualche pezzo di qualche strumento?

Causa covid e dato che forse ribloccheranno tutto non posso informarmi e andare da altri dentisti , magari che abbiano più cura del paziente.

La ringrazio vivamente , cordialità.

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Effettivamente la diga ha più di cento anni ed è utilizzata da una minoranza di odontoiatri, i vantaggi per l'odontoiatria sonodiversi, il paziente non sciacqua, non parla ed è costretto a stare a bocca aperta per il tempo che vogliono, risparmiando tempo e rischi che il paziente ingerisca qualcosa. Non tutti i denti devitalizzati devono essere integrati in una corona protesica, dipende dal caso clinico. Non posso sapere cosa sia successo nella sua bocca, ma sicuramente se avesse ingerito qualche strumento il suo odontoiatria l'avrebbe avvertita e le avrebbe dato le giuste indicazioni di come comportarsi. Ho notato che lei aveva confuso l'amalgama con il composito e che prende facilmente per oro colato le prime cose che trova in Internet, si ricordi che in rete trova tutto e il contrario di tutto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente
Davvero la ringrazio per la risposta.

Si avevo confuso ma io posso confondermi fortunatamente .
Per quanto riguarda la perdita di pezzi di strumentazioni ad oggi il bruciore gastro esofageo è aumentato tanto che respiro a fatica e non riesco a mangiare.....in ospedale naturalmente non mi avvicino nemmeno...con dei raggi prenotati privatamente posso controllare se i miei dubbi sono fondati?
Al momento sto prendendo gaviscon e sono molto preoccupato a riguardo.
Grazie mille

[#5]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Se i corpi estranei sono radiopachi sono visibili con una RX, addome in bianco. Siccome le RX sono dannose per la salute lei potrà sottoporsi solo dopo prescrizione medica, per cui dovrà trovare un medico che ritiene che sia indicato nel suo caso questa RX. Consulti il suo medico di base, soprattutto per la difficoltà respiratoria.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente
Salve ,
Il medico di base non risponde , il bruciore di stomaco non si ferma nemmeno con gli antiacidi , inizio a pensare di aver ingerito qualcosa durante l'otturazione.
Sinceramente non so come agire e a chi rivolgermi.
Cordialità.