Utente
Buongiorno...Sono stata dal mio dentista perché avevo bruciore in un dente.
Ha fatto rx e prove parodontali e non ha trovato nulla.
Ha deciso di aprire il dente e anche li 2 tutto a posto...niente carie e dente vitale.
Così ha richiuso senza effettuare interventi di nessun genere.
Ora però da qualche giorno quel dente è diventato sensibilissimo al freddo.
Mi fa scattare quando bevo.
Il mondo dentista dice che è normale perché restato aperto e otturato ma a me non passa a distanza di una settimana.
Dovrei aspettare qualche altro giorno?
Oppure c'è il rischio di una devitalizzazione?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Davide Negri

20% attività
16% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Buongiorno,
mi sembra strano che il collega abbia deciso di intervenire su un dente sano, comunque se l'elemento è stato "aperto" e successivamente otturato in composito può succedere che non ci sia una perfetta adesione tra materiale da otturazione e dente, con conseguente aumentata sensibilità al freddo e al caldo.
Se la sensazione dovesse perdurare le consiglio di tornare dal suo dentista per una rivalutazione.
Cordiali saluti
Dr. davide negri

[#2] dopo  
Utente
Grazie. ..È insopportabile.

[#3] dopo  
Utente
Secondo lei se non passa è da devitalizzare oppure basta rifare la capsula?

[#4]  
Dr. Davide Negri

20% attività
16% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Buongiorno,
Nella sua domanda non aveva specificato che si trattava di un dente incapsulato. In questo caso se il dolore non passa e il dente è stato ricoperto dalla sua corona potrebbe essere indicata la devitalizzazione.
Cordiali saluti
Dr. davide negri

[#5] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta