Utente
Egregi dottori
Circa un anno fa a mia madre di 75 anni è stata diagnosticata la sindrome di Sjogren (ad oggi accompagnata da artrite reumatoide).
Mia madre aveva iniziato prima della diagnosi l'impianto dei denti... l'arcata sotto terminata mesi fa mentre, causa lockdown, il lavoro per l'arcata sopra è stato fatto in una sola seduta di 5 ore (!? ) . . abbiamo chiesto al dentista se non era il caso di "spezzettare" il lavoro ma ha risposto di no che al limite avrebbero interrotto se necessario.
La situazione della bocca a distanza di quasi un mese è peggiorata (bruciore al cavo orale e lesioni ai lati della bocca che non si rimarginano) e il controllo è previsto per il 12/1. La mia domanda è: gli impianti dentali sono indicati nei pazienti con Sjogren e artrite reumatoide? Il dentista ha eseguito il lavoro come se si potesse... vorrei avere un Vostro parere.
Inoltre cosa si puó fare per questa infiammazione del cavo orale, regredirá con il tempo? L'inervento è stato fatto poco più di tre settimane fa.
Grazie

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentissima utente, il suo odontoiatria è venuto a conoscenza delle patologie autoimmuni della mamma, se ha proceduto nelle cure, probabilmente avrà avuto delle motivazioni che non conosco, se le faccia spiegare. Le consiglio una visita presso un odontoiatria che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Grazie
Durante questo periodo di feste il dentista era irreperibile...il 12/1 abbiamo la visita nel frattempo come posso trovare un odontoiatra che si occupa di patologia orale,sono denominati in qualche modo? Inoltre in linea di massima...in genere gli impanti sono sconsigliati per chi ha malattie autoimmuni? Grazie

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Nel suo capoluogo sono presenti enti ospedalieri, con ambulatori di patologia orale. Alla mamma la diagnosi di S.S. con prelievo delle ghiandole salivari, non è stata fatta da un Odontoiatra che si occupa di patologia orale?
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente
Grazie, la diagnosi è stata fatta con una ecografia delle ghiandole salivari che io sappia, comunque mi informerò per l'ambulatorio di patologia orale. Siccome sono abbastanza in ansia, alimentata anche dal timore di aver fatto una mossa sbagliata facendo l'impianto, mi sa dire se nonostante Sjogren queste forme di infiammazione sono solitamente reversibili? Grazie mille per la sua disponibilitá

[#5]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Non ho la diagnosi delle lesioni, per poter dire se è una forma reversibile. La diagnosi di S.S. si conferma con biopsia ghiandole salivari.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente
Grazie dottore, ho trovato in rete la struttura che si occupa delle patologie orali nella mia zona in quanto il nostro medico di base sentito stamattina ne ha negato l'esistenza (non mi capacito)...comunque l'importante è averlo trovato e questo grazie a Lei.
P.s. sono quasi certa che la biopsia della ghiandole salivari non sia stata fatta. Grazie ancora

[#7]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Bene, ora avete anche aggiornato anche il vostro medico di base, che non sapeva. Ottimo
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/