Utente
Salve dottori, premetto che domani devo chiamare per prendere appuntamento dal dentista, perché purtroppo mi è successo nel week end.

Sono due giorni che sento fastidio alla gengiva in alto a destra, in corrispondenza di un molare precedentemente otturato qualche tempo fa.

È un fastidio che va ad intermittenza.
Ci sono momenti che sento un fastidio più lieve, e dei momenti in cui e’ più acuto.

Non so bene come descrivere il fastidio ma è come se avessi qualcosa attaccato alla gengiva, però sto passando spesso il filo interdentale.
Ho provato anche a guardare con la luce e lo specchietto ma non vedo nulla tipo gonfiori, arrossamenti eccc...
In certi momenti mi sembra di sentire un sapore strano proprio da quel lato.

Potrebbe trattarsi più di carie oppure un ascesso?
E mi consigliate una radiografia?

Nel frattempo ci sono dei rimedi per alleviare il fastidio quando è acuto?

Grazie a chi vorrà rispondermi.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, di cosa si tratta lo stabilirá domani il suo Odontoiatra e deciderà lui se fare Rx o meno. In caso di dolore va bene un antidolorifico già assunto in altre occasioni, a stomaco pieno, rimanendo a riposo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore. Io di solito non prendo mai antidolorifici quale mi consiglia? Ma quindi nel caso potrei andare lo stesso a lavoro?
Grazie saluti cordiali.

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
In linea di massima se è farmaco senza ricetta medica, può andare anche al lavoro e guidare, per altri antidolorifici questo è sconsigliato. Quindi prenda pure l'antidolorifico a cui è abituata per altre cose, ma legga e si attenga al foglietto allegato. Oppure si rivolga alla guardia medica o al medico di base.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente
Di solito prendo la tachipirina. Potrebbe andare bene o non farebbe nulla?

[#5]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Tachipirina potrebbe andar bene, anche se ha maggiori effetti antipiretici e antiflogistici. Da prendere a stomaco pieno.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente
Grazie dottore alla fine ho preso tachipirina dopo cena più o meno verso le 21. Sembra che il dolore sia passato ora che è l’una. Non so se sia stata quella oppure no. Fa effetto così tardi?

[#7]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Si ci può stare, il tempo d'azione, dipende da molti fattori.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/