Utente
Salve.
Sono una ragazza di 26 anni.
Quando ero piccola ho portato l'apparecchio fisso per 2 e mezzo però, una volta tolto, non sono rimasta contenta del risultato.

Ad oggi vorrei cercare di migliorare il mio sorriso se possibile.

Il problema è che non riesco a chiudere la bocca normalmente, se non facendo un piccolo sforzo.
Inoltre, quando rido troppo, mi si vede una quantità eccessiva di gengiva.

Ho i denti dritti, insomma, ma non so perché, io non trovo armonico il mio sorriso.

Da che cosa può dipendere?
Che tipo di problema potrei avere?

[#1]  
Dr. Giuseppe Antonio Privitera

32% attività
20% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2021
Gentile signora,
da quello che descrive, io credo abbia un "gummy smile", che appunto aumenta l'esposizione gengivale, creando una perdita di equilibrio fra il bianco del dente e il rosa gengivale.
Essa è a volte correlato ad una sporgenza eccessiva dell'osso mascellare (a volte II classi scheletriche, dove cioè l'osso mascellare è molto più avanti di quello mandibolare).
Di più non posso dire, dovrei sapere di più sulla sua storia clinica e soprattutto visionare i modelli dalle impronte della sua dentatura.
Cordialità
Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta.
Se la causa dovesse essere un problema scheletrico, come da lei suggerito, riterrebbe possibile intervenire con un nuovo trattamento ortodontico?
L'ultima volta che sono stata dal dentista mi ha detto che ho un prima classe dentale (testuali parole: ho i molari che combaciano perfettamente) però io noto comunque, oltre ai problemi sopra elencati, anche una leggera inclinazione in avanti degli incisivi di entrambe le arcate.

[#3]  
Dr. Giuseppe Antonio Privitera

32% attività
20% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2021
Gentile utente
qualora fosse scheletrica, si può intervenire solo sui denti, non sulle ossa, la crescita è già passata.
se però è una prima classe credo che il fastidio suo sia legato a questa inclinazione degli incisivi che a volte in corso di trattamento ortodontico si fa per recuperare dello spazio.
In ogni caso dopo un trattamento ortodontico si dovrebbe portare la contenzione, una apparecchietto utile ad evitare recidive del trattamento.
Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/