Utente 151XXX
salve,mio padre di età 69 anni è stato operato recentemente al seno per via di un carciroma mammario duttale.
le analisi del carciroma e dei 24 linfonodi ascellari hanno dato come esito:
variante cibriforme,moderatamente differenziato,,necrosi focale,moderato l infiltrato infiammatorio intra e peritumorale.pleomorfismo nuclear:3;mitsosi:2;G2 sec,esenti da metastasi i 24 linfonodi ascellari.
studio immunoistochimico
estrogeno 95%
progesterone 95% di cellule neoplastiche positive
immunoreattivita di membrana assente =0
ki67(indice di proliferazione)20% di cellule neoplastiche positive.
vorrei sapere la situazione,e che cure mi consigliereste,e se la situazione è grave o meno.grazie in anticipo.....

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gran parte dei fattori prognostici sono favorevoli e pertanto il quadro suggerisce un cauto ottimismo.

Non allega le dimensioni del tumore, ma se < a 3 cm perchè non è stato risparmiato il cavo ascellare, procedendo alla analisi del Linfonodo sentinella ?

http://www.senosalvo.com/terapia_chirurgica_intro.htm

Si affidi all'oncologo per i controlli
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 151XXX

grazie dottore per la risposta.
il diametro massimo era di 2.9 cm.
abbiamo appuntamento con l'oncologo a giorni.C'è da essere ottimisti??ma il fattore "positivo" degli estrogeni e progesteroni è un fatto positivo??r il ki67 è positivo ke sia al 30%poositivo?
la ringrazio in anticipo.
ps non so perche il cavo ascellare nn è stato risparmiato ma mi è stato detto che l'intervento doveva andare cosi per maggiore sicurezza,anche se l'oncologo mi ha rassicurato.
grazie in anticipo per la sua risposta..

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì sono fattori positivi (anche perchè il Ki 67 l'avreva trascritto al 20 % e non 30 %)

Non è convincente la spiegazione sul linfonodo sentinella, ma va bene così

http://www.senosalvo.com/terapia_chirurgica.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 151XXX

dottore la ringrazio vivamente della risposta.
nella lettura del referto non trovo nessuna spiegazioNE O VOCI DEL linfonodo sentinella,chiederò all'oncologo.
chiedo scusa se ho sbagliato a trascrivere,si il ki67 è il 30%positivo...spero che sia un gattore positivo come le altre voci...si sa la paura è tanta!
intanto la ringrazio ancora della vostra risposta,le farò sapere qualksa della situazione del linfonodo sentinella.