Utente 982XXX
Mio padre ha k.pancreas (adenoca con lesioni epatiche).
Vorrei iniziare un trattamento con la terapia del Dr.Rath.Vorrei un vostro parere su tale terapia.
Per chi non sa cosa sia la terapia del Dr. Rath, è una terapia di supporto per i malati di tumore, nel senso che sostiene il sistema immunitario, depresso dalla chemioterapia e fornisce un'apporto di vitamine, minerali, oligoelementi ed aminoacidi (soprattutto prolina e lisina), importantissimi per preservare il funzionamento delle cellule sane e per ridurre la crescita cellulare neoplastica; è quindi un'ottima integrazione in questi tipi di malati che spesso non riescono a sopportare le terapie chimiche classiche per la comparsa di notevoli effetti collaterali.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
già nella sua domanda c'è la risposta...
io aggiungo solo purchè non faccia male!
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 982XXX

Dr. D'alessandro è questo che volevo sapere,Io ho solo letto buone cose di questa terapia e nessuna notizia su "effetti" indesiderati!come fa un persona ignorante come me a capire che questa terapia non sta funzionando o che faccia del male addirittura?

[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
io solitamente mi fido solo di ciò che è documentabile e non di ciò che è riferito. Cmq legga bene il mio cognome, grazie
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)