Utente 872XXX
Gentili Dottori,

avendo avuto un precedente nel 2008 di carinoma mammario duttale infiltrante T1-G3 seguito da chemioterapia e radio più attualmente sto facendo la cura ormonale con Tamoxifene e Decapeptyl ogni 28 gg; volevo per cortesia sapere se ci possono essere problemi per me che ho già avuto un tumore, in caso di assunzione di integratore alimentare di vitamine del gruppo B, tipo vitamina B6, B2, B1. Queste vitamine ho letto che sono presenti nel Trio Carbone Vegetale e prima di prenderle volevo sincerarmi che per me non fossero bandite. E' vero che la vitaminA B può alimentare un tumore nel caso ci fosse stato?
Grazie in anticipo per la risposta.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
diciamo che studi univoci sull'utilizzo della vit B non ve ne sono; personalmente credo che tutto nela giusta misura non faccia male (tranne rari casi tipo intolleranze etc...)
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)