Utente 192XXX
Egregio Dottore,
Dopo una serie di esami durata piu' di un mese e dopo una Biopsia alla colonna lombare L4, ieri mi e' stata diagnosticata "METASTASI OSSEA DI CARCINOMA NEUROENDOCRINO BEN DIFFERENZIATO".
Mentre la metastasi e' piuttosto estesa (colonna, scapola, anca,costole), non si e' ancora identificato il tumore primario e pertanto non si e' iniziata alcuna terapia.
Domani eseguiro' un ulteriore esame OCTREOSCAN.
Le mie domande sono:
1) L'OCTREOSCAN e' l'esame corretto da fare in questa fase??
2) Ci sono altri ulteriori esami che dovrei effettuare??
3) Nel caso non si riesca a trovare il tumore primario, e' possibile iniziare subito una terapia generica e quale??
4) Quali sono i centri in Italia o all'estero specializzati in questo tipo di tumore??
5) Quale terapia del dolore mi suggerisce??
6) Quali sono le possibilita' di guarigione??

Grazie per una sollecita risposta

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

l'octreoscan sarà senza dubbio utile ma lo abbinerei anche ad una TC total body con mdc. Per le neoplasie neuroendocrine si possono impiegare schemi di chemioterapia con cisplatino ed etoposide + octreotide (o lanreotide). Nel caso di metastasi scheletriche aggiungerei anche acido zoledronico. Utile ipertermia total body e locoregionale. Impossibile prescrivere una terapia del dolore via web.

un caro saluto
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 192XXX

Egregio Dott. Pastore,

Grazie per la sua risposta.
Ho effettuato l'octreoscan, che non ha rilevato assolutamente nulla, neppure le lesioni ossee gia' rilevate da altri esami (TAC TORACO ADDOMINALE, RMI FULL BODY, PET, SCINTIGRAFIA OSSEA).
Il tumore primario non e' stato trovato e forse non adeguatamente cercato.
Mi sono stati raccomandati ulteriori esami, quali revisione dei vetrini istologici, EGDS, Pancolonscopia.
Lei che cosa ne pensa??
Per quanto riguarda il trattamento delle metastasi ossee, sono preferibili i bifosfonati (dal 31 Gen 2011 sotto inchiesta in Francia)quali lo ZOMETA oppure il nuovo DENOSUMAB???

La pregherei inoltre di voler rispondere alle mie altre domande.

Grazie in anticipo