Utente 866XXX
Gentili Dottori,avevo postato questo mio messaggio nella sezione "Endocrinologia" ma ad oggi non ho ricevuto risposta, quindi mi rivolgo a Voi sperando in una Vs. risposta e magari anche rassicurazione. Riassumo la mia storia: ho 76 anni,il 15.9.08 fatto tiroidectomia totale con istologico di k follicolare ben differenziato,prevalentemente trabecolare, con invasione capsulare senza superamento e con invasione vascolare presente(c.d. minimamente invasivo)del lobo dx della tiroide. Primo controllo TG in condizioni basali Tg e' <0.1."Stadio: pT2-pNx-pMx- G1". Successivamente e' stata effettuata dopo circa 4 mesi dall'intervento radio metabolica 3700MBq,TSH sotto stimolo a 272,TG 5°giornata 3.5ng/ml, abTG<12U/ml. A Nov.2009 effettuato dopo stimolo con Tyrogen: eco negativa,TG in 5°giornata<0.5ng/ml,abTG<12U/ml,TSH 301. Causa leggera captazione WBS ai polmoni, il primario di pneumologia (dopo una lunghissima serie di numerose: TAC, broncoscopie, BAL ,ecc.) ha finalmente isieme all'endocrinologa confermato una bronchiolite croniaca da Pseudomonas A.,quindi escluso metastasi polmonari. Tutti i controlli successivi non in sospensione sono sempre stati buoni: eco negativa, TG<0.5ng/ml,abTG<12U/ml,TSH bassissimo (non ricordo il valore ma l'endocrinologa ha aumentato un po' Eutirox). Ora ho appena fatto il controllo non in sospensione, essendo ansiosa ho paura di brutte sorprese. Ho letto una pubblicazione dell'AIRO che diversi lavori raccomandano un dosaggio della TG dopo stimolo con rhTSH a un 1 anno dalla terapia ablativa per la diagnosi di malattia occulta. Se la Tg dopo stimolo non è dosabile, il rischio di recidiva sembra essere inferiore allo 0.5%. Quindi la mia domanda e’: posso considerare anche per me un rischio inferiore allo 0.5%? Dopo 2 anni e mezzo c'e'ancora rischio di recidiva? O per lo meno e'piu' basso? Si puo' finalmente classificare il mio K come “Stadio: pT2-pN0-pM0-G1”? Oppure si deve ancora aspettare? Vi ringrazio sentitamente per il Vs. supporto e comprensione. Distinti Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

riterrei ragionevole cessare di esser in ansia. Il tempo trascorso non è poco ed è rassicurante. Più ci si allontana poi dal momento della diagnosi e delle terapie meglio è.

un caro saluto
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 866XXX

Grazie mille Dott. Pastore,
ho appena ritirato gli esami che confermano TG indosabile con anticoprpi bassi (calati da <12 a <6):
Tireoglobulina <0.50 ng/mL valore rif. <55
Anticorpi anti TG <6 U/mL valore rif. <30
TSH(orm.tireotropo)3G 0.03 microU/mL valore rif. 0.25 - 4.50
FT4 17.8 pg/mL valore rif. 7.0 - 17.0
Questi valori confermano le Sue rassicurazioni.
Visti il TSH basso e FT4 alto, forse, se non sbaglio, dovuta alla sopressione, c'e' solo un po di ipertiroidismo, magari l'endocrinologa diminuira' un po' la dose che assumo di Eutirox.
Grazie davvero Dottore, il Vostro e' davvero un lavoro encomiabile che aiuta tantissimo tutti noi utenti! Un carissimo saluto anche da parte mia!