Utente 611XXX
Spett. Dottori, vi ringrazio fin d'ora per la disponibilità e il tempo dedicatomi per la lettura e la risposta alla mia richiesta di consulto.
Premetto di essere una persona molto ansiosa, e il fatto che scatena questa mia ansia è ogni qualvolta percepisco un dolore o un disturbo mai accusato prima. Il disturbo che accuso ormai da 10 gg è una sorta di bruciore alle 3 dita centrali del piede sx quando le piego verso il basso e poi ritorno nella posizione "normale". Questo disturbo a volte è più marcato e a volte me; è più marcato ad esempio quando premo il pedale della frizione dell'auto. A volta sento anche una sorta di bruciore-calore sul dorso del piede.
Siccome anni fa, il fratello di un mio amico è mancato a causa della leucemia, io mi sono fatto prendere dall'ansia perchè questo ragazzo si è accorto della malattia perchè gli faceva male un piede.
Ho eseguito 2 mesi fa, dal medico dell'impresa in cui lavoro, degli esami del sangue e delle urine per il controllo annuale; a seguito vi descrivo i risultati:

ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
GLOBULI BIANCHI "6,8" (valori tra 4,6 e 10,2)
GLOBULI ROSSI "5,09" (valori tra 4,40 e 6,13)
EMOGLOBINA "15,2" (valori tra 12,2 e 18,1)
EMATOCRITO "44%" (valori tra 37 e 54%)
VOLUME GLOBULARE MEDIO "87,3" (valori tra 80,0 e 97,0)
CONTENUTO MEDIO DI HB "29,9" (valori tra 27,0 e 31,0)
CONCENTRAZIONE MEDIA DI HB "34,3" (valori tra 31,0 e 36,0)
PIASTRINE "263" (valori tra 140 e 400)
Formula Leucocitaria
NEUTROFILI "44,5%" (valori tra 37,0 e 80,0)
LINFOCITI "38,1%" (valori tra 10,0 e 50,0)
MONOCITI "8,3" (valori tra 0,0 e 12,0)
EOSINOFILI "9,0" (valori tra 0,0 e 7,0)
BASOFILI "0,1" (valori tra 0,0 e 2,5)
Valori Assoluti
NEUTROFILI "3,04" (valori tra 2,00 e 6,90)
LINFOCITI "2,60" (valori tra 0,60 e 3,40)
MONOCITI "0,56" (valori tra 0,00 e 0,90)
EOSINOFILI "0,61" (valori tra 0,00 e 0,70)
BASOFILI "0,01" (valori tra 0,00 e 0,20)
GLICEMIA "81" (valori tra 60 e 115)
Met:enzimatico colorimetrico "4,5" (valori tra 3,3 a 6,3)
AST ASPARTICO AMINOTRANSFERASI "23" (valori fino a 34)
ALT ALANINA AMINOTRANSFERASI "29" (valori fino a 55)
GGT GAMMA GLUTAMILTRANSFERASI "11" (valori tra 0 e 64)
FOSFATASI ALCALINA "65" (valori tra 10 e 150)
BILIRUBINA TOTALE "1,02" (valori tra 0,20 e 1,20)
BILIRUBINA DIRETTA "0,33" (valori tra 0,00 e 0,50)
BILIRUBINA INDIRETTA "0,69" (valori tra 0,00 e 0,70)
AZOTEMIA "37" (valori tra 19 e 45)
Met:enzimatico colorimetrico "6,17" (valori tra 3,16 e 7,50)
CREATININA SIERO "0,9" (valori tra 0,7 e 1,3)
SODIEMIA "139" (valori tra 136 e 145)
POTASSIO "4,7" (valori tra 3,5 e 5,1)

ESAME URINE tutto nella norma.

Una volta ricevuto il risultato, ho sentito il mio medico e mi ha detto che gli esami erano a posto.
A questo punto vi chiedo, se ci fosse stato qualche segno si sarebbe visto sugli esami vero?
Per tranquillizzarmi però mi sono fatto prescivere degli esami completi di sangue e urine.
In attesa di Vs. risposta, porgo Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma stiamo scherzando ?

Le brucia il dorso del piede e siccome "perchè questo ragazzo si è accorto della malattia perchè gli faceva male un piede" subito pensa ad un tumore quando ci sono un miliardo di cause che possono causare questi sintomi?

<<Una volta ricevuto il risultato, ho sentito il mio medico e mi ha detto che gli esami erano a posto>>

Lei e il suo medico pensate di arrivare alla causa dei suoi disturbi
-con esami del sangue che non c'entrano nulla?
-con le telefonate ?
-con i consulti online ?

O forse è il caso di fare l'unica cosa che serve: una VISITA.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 611XXX

Spett. Dottore Catania, la ringrazio per la tempestività di risposta alla mia richiesta di consulto.
Io sono già stato in cura da uno psicologo e la cosa è molto migliorata, evidentemente non l'ho superata del tutto. Al mio dottore ho parlato del dolore al piede, e lui mi ha detto che magari era un'infiammazione dei tendini.
Ho voluto io farmi prescrivere gli esami perchè così mi sarei tranquillizzato.
Siccome il dolore c'è l'ho da una decina di giorni volevo aspettare qualche altro giorno prima di muovermi a fare visiste specialistiche.
Purtroppo ho avuto alcuni casi di miei amici che si sono ammalati di tumori, e mi hanno segnato profondamente.
La mia intenzione era sapere solo se, a distanza di 2 mesi, se ci fosse qualcosa del genere, con gli esami fatti si sarebbe percepito qualcosa o no...tutto qua.
Grazie ancora per la disponibilità

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Tutto potrebbe avere tranne che un tumore
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 611XXX

La ringrazio ancora dott. Catania