Utente cancellato
volevo chiedere se esistono controindicazioni/pericoli nell utilizzo di antidolorifici per via GENERALE in pazienti con esteso tumore al fegato
Grazie

[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Alcuni farmaci possono essere epatotossici.
La gestione della terapia del dolore in un paziente oncologico non può prescindere da una valutazione dell'oncologo e/o del terapista del dolore.
quindi si affidi ad uno specialista per la valutazione dello stato attuale di funzionalità e tolleranza del fegato residuo, nonchè della necessità del tipo di antidolorifico specifico(FANS; oppioide debole, oppioide forte ecc.)
Prof. Filippo Alongi
Professore associato di Radioterapia
Direttore Radioterapia Oncologica, Ospedale S.Cuore Don Calabria di Negrar(Verona),