Utente 549XXX
vorrei un parere x quanto riguarda la terapia ormonale sostitutiva, nel 2001 ho subito una mastectomia dx ho fatto chemioterapia ed in seguito 5 anni di tamoxifene. nel 2005 è stata la volta dell asportazione delle ovaie x delle cisti endometrisiche e di conseguenza menopausa. faccio regolarmente tutti i controlli semestrali e finora tutto procede x il meglio. vorrei sapere se posso usufruire della t.o.s. ringrazio anticipatamente per una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
credo che i dati da Lei segnalati siano un pò pochini per poter emettere un consiglio di tale importanza.
Certamente la patologia mammaria occorsaLe di per sè non incoraggia tale utilizzo (immagino nel Suo caso eseguito a scopo di prevenire l'osteoporosi).
Però ritengo sia importante avere ulteriori dettagli; subire una mastectomia a 40 anni può indicare la presenza di una pregressa patologia di grosse dimensioni o multifocale. Inoltre bisognerebbe sapere il seno rimasto in che condizioni è (presenza o meno di note mastoplastiche).
Rimanendo a disposizione porgo cordiali saluti
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
23297

Cancellato nel 2008
Gentile utente

sarebbe utile avere dei dettagli sulla sua attuale condizione

patologica e sugli sviluppi del post-mastectomia oltre all'istotipo

che e' stato refertato dai colleghi di chirurgia oncologica poiche'

informazioni che mi tornano utili per effettuare una

esaustiva consulenza.

Cordialmente



DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
____________________________
Dott.Virginia A.Cirolla