Utente 107XXX
Buonasera gentilissimi Dottori,
vi scrivo per mio padre che ha 78 anni ed ha appena eseguito una radiografia toracica a causa di una persistente tosse (in realtà molto leggera) che dura da alcuni mesi.

Nella radiografia si è evidenziata una opacità del diametro max di 6,5 cm.

Fermo restando che ci siamo già attivati per analisi più specifiche volevo solo chiedere se possiamo sperare sul fatto che proprio in quella zona mio padre aveva il pace maker (portato 20 anni in quella posizione prima che gli venisse spostato dall'altra parte) e quindi la possibilità che quella opacità possa essere una "impronta" lasciata dal precedente pace maker che piu' o meno aveva quelle dimensioni e che era nella medesima posizione (si notano bene a fianco di questa opacità che è perfettamente tonda gli elettrodi ed i fili del vecchio pace maker).

Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve gentile utente, tenga presente che in genere gli Rx torace vengono eseguiti nelle due proiezioni Antero Posteriore (per capirci da davanti) e Laterale (di lato): quindi se Suo padre è stato sottoposto alla Radiografia con tale metodo l'opacità si sarebbe vista proiettata sul polmone solo nella proiezione AnteroPosteriore, mentre nella proiezione Laterale sarebbe stata visibile al di fuori del parenchima polmonare e sarebbe stata refertata come formazione della parete toracica (al di fuori del parenchima polmonare, quindi). Se l'Rx è stato eseguito nelle due proiezioni (AP e L) ed è stata refertata come formazione polmonare, purtroppo di questo si tratta e sarebbe opportuno sottoporre il Suo papà a TC torace con mezzo di contrasto per diagnosi. Ci tenga informati. Saluti.
Dott.Alberto Emiliano Baccarini
Specialista in Chirurgia Toracica
U.O.Chirurgia Toracica-A.O.Sant'Andrea-Roma
Azienda Ospedaliera Sant'Andrea, Roma

[#2] dopo  
Utente 107XXX

Gentilissimo Dottore,
La ringrazio per la celere risposta.In effetti abbiamo già l'appuntamento per la TC.
Mi stò preparando al peggio.La terrò senz'altro informata sugli sviluppi.
Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Rimango in attesa di novità, sperando siano buone. In bocca a lupo. Saluti.
Dott.Alberto Emiliano Baccarini
Specialista in Chirurgia Toracica
U.O.Chirurgia Toracica-A.O.Sant'Andrea-Roma
Azienda Ospedaliera Sant'Andrea, Roma

[#4] dopo  
Utente 107XXX

Buongiorno Dott. Baccarini,
in merito ai precedenti consulti aggiungo che mio padre ha effettuato la tac ed è stato immediatamente visitato da un pneumologo.Dalla visita è stata elaborata la seguente relazione:

Paziente ex fumatore,pregressa pancreatite,ipertensione arteriosa,portatore di PM, in TAO.
Da tempo riferisce tosse secca.
Al momento paziente apiretico, eupnotico a riposo e durante lo sforzo.
Al torace MV lievemente ridotto senza rumori patologici aggiunti.Toni cardiaci validi e a ritmo,extrasistolia.Non edemi declivi agli arti inferiori.
Saturazione dell O2 :95% in aria ambiente.
In data odierna esegue TC torace (eseguita in seguito radiografia del torace di qualche giorno fà) che mostra la presenza di massa polmonare al lobo superiore destro.Tale quadro merita accertamenti diagnostici con broncoscopia+biopsie polmonari transbronchiali.

Attualmente siamo in attesa della broncoscopia che effettuerremo in data 28/02.
Volevo chiedere se la struttura di Mirandola (nella quale mio padre ha effettuato tac,visita pneumologica e dove effettuerà la biopsia) puo' essere un centro specializzato idoneo per proseguire con le cure delle quali mio padre senza dubbio necessiterà.

So' per certo che il tumore al polmone è fra le tipologie più aggressive e difficilmente debellabile.Crede che possa essere consigliabile un supporto psicologico e/o farmacologico per affrontare in maniera piu' serena possibile la malattia?

La ringrazio e Le auguro buona giornata

[#5]  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve gentile utente, purtroppo allora la diagnosi che Le avevo prospettata era esatta. Giusto eseguire Fibrobroncoscopia e biopsie transbronchiali per avere la diagnosi istologica. Non conosco personalmente la struttura di Mirandola, ma sicuramente sarà un ottimo centro per eseguire esami diagnostici. Lasci perdere supporti psicologici e stia vicino a suo padre fornendogli tutta la serenità, la speranza e la forza di cui avrà bisogno. Saluti.
Dott.Alberto Emiliano Baccarini
Specialista in Chirurgia Toracica
U.O.Chirurgia Toracica-A.O.Sant'Andrea-Roma
Azienda Ospedaliera Sant'Andrea, Roma

[#6] dopo  
Utente 107XXX

Buongiorno Dott. Baccarini,
La ringrazio per la disponibilità che ha dimostrato ed in merito a questo mi permetto di disturbarla ulteriormente per comunicarLe i primi esiti della broncoscopia eseguita questa mattina:

Emisistema bronchiale
destro: Non lesioni endocanalicolari e/o intramurali macroscopicamente visibili di origine eteroplastica fino al limite della visione strumentale

sinistro: Libero il bronco principale e il bronco lobare inferiore con i suoi segmentari.Del bronco lobare superiore liberi i segmenti lingulare e apico dorsale,mentre quello anteriore si presenta occluso da formazione vegetante,infiltrante la mucosa su cui si eseguono biopsie bronchiali (analisi citologica per apposizione positiva per cellule atipiche, sospetto ADK )e broncolavaggio ad uso citologico.

Siamo ovviamente in attesa degli esiti ufficiali delle biopsie.Quale potrebbe essere un Suo parere su questi primi esiti?Potrebbe spiegarmi cos'è il "sospetto ADK"?
La ringrazio immensamente e Le auguro buona giornata.

[#7] dopo  
Utente 107XXX

Egr. Dott. Baccarini,
a completamento di quanto riportato in precedenza,completo le informazioni con gli esiti di un esame precedente e riferito alla TAC

TC ENCEFALO:
Indagine non programmata eseguita direttamente con MDC ev a completamento dello studio TC di torace ed addome superiore.
Non lesioni focali della densità parenchimale encefalica.
Il sistema ventricolare ha normale ampiezza.
Modesta dilatazione dello spazio liquorale periferico.Struttura della linea mediale in asse.
Calcificazioni ateromasiche dei sifoni carotidei

TC TORACE:
Nel segmento anteriore del lobo superiore sinistro è presente lesione della densità delle parti molli,di 110x83 mm,che ingloba il bronco segmentario, a struttura finemente disomogenea, a contorni bozzuti e sfumati;sul versante anteriore e mediale raggiunge le pleura toracica e mediastinica ed il tessuto adiposo subpleurico a tale livello è spiccatamente addensato.
In sede perilesionale il parenchima del lobo superiore sn e della lingula mostra incremento densitometrico con aspetto a vetro smerigliato, ispessimento dell'interstizio interlobulare ed cranialmente piccoli noduli.
Non lesioni nodulari del polmone dx.
Esile stria disventilatoria del segmento anteriore del lobo dx.Centralmente i limiti della lesione sono mal delimitabili per la concomitante verosimile adenomegalia ilare sinistra.
Non adenomagalie ascellari,mediastiniche ed ilari a dx.
Calcifici alcuni linfonodi ilari di destra

TC addome superiore
Fegato di volume e contorni regolare.Vie biliari non dilatate; nel lume della colecisti è apprezzabile calcolo calcifico di 16 mm.
Involuzione fibroadiposa del pancreas,che mostra formazione similcistica della testa di 14 mm.
Caudalmente alla testa del pancreas ed anteriormente al tratto orizzontale del duodeno post bulbare si apprezza una formazione di incerta interpretazione, a pareti calcifiche,costituita da tessuto molle ipodenso con diametri 16x14mm (diverticolo? linfonodo calcifico?).
Presenza di milza accessoria adiacente l'ilo splenico di 16 mm.
Non reparti abnormi a carico di milza e surreni.
Cisti corticali sono visibili in entrambi i reni.
Non segni di idronefrosi bilateralmente.
Non adenomegalie retroperitoneali.
Diverticolosi multipla della fessura splenica e del colon discendente.
Non vi è ascite.
Ectasiche le arterie iliache comuni con calibro a destra di 20 mm ed a sinistra di 13 mm

La ringrazio e Le auguro buona giornata