Utente 239XXX
Egregi dottori,
avrei bisogno di un vostro parere poichè sono nel panico totale.
Vi spiego...Mia madre di anni 68,pochi mesi fa e precisamente a novembre 2011 si è sottoposta ad un intervento chirurgico,prolasso uterino, con qualche complicazione,tipo formazione di sacca all'interno della cavità addominale subito dopo l'intervento,trattata con antibiotico Tienam,ma sembra essersi riassorbita in quanto sia l'ecografia che la diretta addominale risultano negative. Nei mesi successivi,di sua spontanea volontà ha continuato a fare le analisi poichè avvertiva dei fastidi ed ha scoperto di avere la ves a 50 e la pcr a 137,che sono rientrate dopo terapia antibiotica con augmentin e flagyl(metronidazolo); circa 10 giorni fa e precisamente il 30/01/2012 ha ripetuto gli esami di laboratorio per accertarsi che sia ves che pcr fossero rientrate nella norma...la prima 17, la seconda 1,2 quindi tutto sommato buone...ma contemporaneamente ha effettuato anche markers tumorali: CEA 3,5 -TPA 142- CA19.9 50,6- CA15.3 24,8-CA125 19,3- risultano quindi elevate TPA E CA19.9...tengo a precisare che mia madre è fumatrice ed ha effettuato un mese fa una tac spirale alta risoluzione al torace,risultata negativa...e nuova ecogafria addominale,anch'essa negativa...adesso sono nel panico...vi prego aiutatemi...qualcuno mi ha consigliato di farle fare una total body,gastroscopia e colonscopia (a tal proposito ha fatto ricerca sangue occulto feci,anch'esso negativo) o anche tac addome con mezzo di contrasto...Le vorrei far ripeter questi markers tra 5 giorni per vedere come vanno ma ritenete che sia opportuno farle fare tutte le indagine radiologiche sopra citate?
Grazie di cuore Roberta!

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
I marcatori tumorali non sono proprio specifici potendo aumentare anche per patologie non tumorali.

Ed il quadro che descrive possono giustificarne l'aumento modesto

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/75-marcatori-tumorali-tumor-markers.html
Annoni Andrea, MD

[#2] dopo  
Utente 239XXX

Grazie dott.Annoni,gentilissimo!
Quindi lei ritiene che tutte le indagine radiologiche citate,non vanno effettuate?
Nel dubbio...?
Magari le faccio ripetere solo quei markers?
Grazie di cuore e perdonate la mia insistenza....la mia ansia.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Si ripeta il controllo e poi si vedrà.
Annoni Andrea, MD

[#4] dopo  
Utente 239XXX

...Che ansia...scusatemi...ma se i markers dovessero rientrare nella norma, dovrei cmq farle fare tutte quelle indagini tipo tac addome con mdc, gastroscopia,colonscopia...per stare tranquilla o ritenete che non sia il caso?

[#5] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Ovviamente gli esii dell'esame vanno interpretati nel contesto di tutto il quadro clinico e gli approfondimenti cui fa cenno si programmeranno, ma solo se necessari, in quel momento
Annoni Andrea, MD