Utente 108XXX
Buonasera dottori

Vorrei avere alcune delucidazioni in merito ad alimenti che, si dice, aumentino il rischio di cancro (informazioni trovate sul web, tra cui un sito curato da uno specialista presente in questo sito).
Uno dei miei dubbi riguarda il tonno e il salmone. Io mangio mediamente 2 filetti freschi al mese di tonno o salmone e circa 1-2 scatolette di tonno sott'olio la settimana (perlopiù nel sugo della pasta o sulla pizza). Questo potrebbe essere considerato un consumo troppo elevato di questi cibi tale da incrementare il rischio di tumore?
In secondo luogo ha suscitato la mia curiosità una sostanza (di cui non ricordo il nome) cancerogena che viene prodotta alle alte temperature. Si faceva l'esempio delle fette biscottate e delle patatine da fare al forno. Io mangio quotidianamente due fette biscottate a colazione con del miele, è anche questo da considerarsi un consumo eccessivo? Per quanto riguarda le patatine, 1-2 volte la settimana, anche qui troppo?
In sostanza quello che vorrei capire è se questi alimenti (o le sostanze in essi) considerati "cancerogeni" sono da abolire del tutto o vale la regola del non esagerare. Io ho un'alimentazione non eccessiva e abbastanza variata, dovrei apporre particolari cambiamenti per i cibi citati sopra?
In ultima istanza un'altra curiosità. Si legge spesso che le verdure aiutano a prevenire tumori, e io purtroppo ho un consumo relativamente basso di esse (per altro supplito da un consistente consumo di frutta). In altre parole non mangio quegli ortaggi quotidiani quali insalata, pomodori crudi, ... ma mangio prevalentemente carote crude, zucchine e cornetti bolliti. Questa totale mancanza di consumo di insalata e pomodori mi farebbe mancare protezioni importanti al fine di prevenire eventuali tumori oppure va bene anche sostituire il mancato consumo con altri tipi di ortaggi (prevalente cotti) e tanta frutta?

Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Provi ad inserire questo post nel blog , possibilmente riportando dove aveva letto le informazioni prima
("informazioni trovate sul web, tra cui un sito curato da uno specialista presente in questo sito")

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-anticancro-si-rimangia-le-regole

e Le risponderà direttamente il collega cui fa riferimento.

Annoni Andrea, MD

[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005