Utente 415XXX
Egregi dottori,vorrei chiedervi informazioni circa la familiarità o ereditarietà legata al terribile glioblastoma multiforme. Ne è affetta mia sorella, la diagnosi è stata effettuata nello scorso mese di settembre. L'intervento non è stato possibile,è stata trattata con radio e chemio. Potete ben comprendere quale possa essere la situazione attuale. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

non vi sono correlazioni stringenti nè la parentela implica maggiore probabilità di ammalarsi. Un singolo caso è un evento sporadico. Stia serena ed un grande in bocca al lupo per sua sorella.

un caro saluto

Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 415XXX

Grazie, dottore. Di fronte a situazioni così, quando si è totalmente impotenti subentra un pensiero ricorrente :" la prevenzione era possibile ?". Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ritengo che sia impensabile (oltre all'assenza di dati ad oggi disponibili su eventuali screening per tale patologia) in assenza di sintomi, sottoporre una persona, peraltro di giovane età, ad esami diagnostici rilevanti quali TC/RMN.
Pertanto non ritengo che si possa parlare per questa ed altre patologie, di screening preventivo.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#4] dopo  
Utente 415XXX

Egregi dottori vi ringrazio per i chiarimenti riguardo ad un tumore di cui fino a qualche mese fa ignoravo anche il nome. Pensavo infatti erroneamente che fosse possibile la prevenzione come per il tumore del seno o per il melanoma. Vi auguro un buon lavoro e mi complimento per questo ottimo servizio che ci offrite. Buona serata.

[#5] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
... di nulla.
Restiamo a Sua disposizione per ogni esigenza nella consapevolezza dei limiti del mezzo mediatico e che a volte una parola può essere di aiuto di più di una medicina.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)