Utente 379XXX
Buonasera,
Sono un ragazzo di 23 anni e da circa 12 giorni mi sono reso conto di avere sull'ascella destra una pallina dura, che non mi fa assolutamente male al tatto e sembra essere proprio sotto la pelle e posso muoverla se la afferro.
La pallina appena scoperta era più grande, così mi sono recato dal medico di base che l'ha toccata per 1 secondo solo per accertarsi che ci fosse e mi ha detto di prendere degli anti infiammatori per qualche giorno.
Ho preso per 6 giorni gli anti infiammatori e comunque ora la pallina si è rimpicciolita, più o meno assomiglia ad un pisello.
Si trova non al centro dell'ascella, ma più in alto, diciamo tra braccio ed ascella più o meno.
Al tatto è dura, ma ripeto non mi fa nessun male, e sopra la pallina la zona è più rossa anche se di poco rispetto al resto della pelle.
Per sicurezza andrò a fare una ecografia anche se il medico di base non ha insistito più di tanto, infatti ho detto io "dottore poso fare una ecografia per togliermi il pensiero?"
Vi ringrazio per il vostro consulto in attesa della ecografia.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì ma quale diagnosi ha formulato il suo curante ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Dottore il primo momento alcuna diagnosi.
Effettuata l'ecografia questo è il risultato:
"Al terzo superiore del vaco ascellare, al limite con la faccia postreo - laterale del braccio, nello strato intermedio del derma, al limite con la sottocute, evidenza di formazione anecogenea, di tipo cistico, a margini regolari e pareti sottili, nel cui lume si apprezza qualche piccolo tralcio iperecogeno, in assenza di flussi all' ECD, del diametro di 5.5 x 3.0 mm da riferire verosimilmente a cisti sebacea.
Assenti raccolte e/o versamenti.
Evidenza di singolo linfonodo a verosimile eziologia reattivo - flogistica (forma ovoidale, con ilo ben rappresentato, con debole flusso ilare all' ECD e con indice di rotondità >2) di dimensioni subcentimetrice."

Il medico di base mi ha tranquillizzato dicendomi che è una normale cisti, ma che visto il punto potrebbe infiammarsi, e nel caso mi ha scritto una pomata.
Sul resto nulla, mi ha detto di star sereno.
Grazie mille per il suo tempo dottore