Utente 359XXX
La mia domanda potrà sembravi stupida o banale, ma sono preoccupato, mio zio ha un tumore ai polmoni e ha cucinato la pasta, ora il fatto è questo, che tossiva (lo so, non doveva cuinare lui.. ma tant'è..), non molto comunque..
Io sono preoccupato un po' per tutti adesso, se c'era sangue o muco nella pasta in fase di cottura o nell'acqua in ebolizzione c'è qualche rischio?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Faccio il chirurgo oncologo . Maneggio, si fa per dire, sangue di pazienti affetti da tumore da quaranta anni. Noi chirurghi ci pungiamo, ci tagliamo con strumenti insanguinati pur con tutte le cautele messe in atto.
Mai avuto paura di contrarre il tumore dal paziente !

Spero di essere stato chiaro

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com