Utente cancellato
Gentili Dott.ri,
sono una ragazza di 22 anni, 1.70 per 65kg, stile di vita sano, alimentazione corretta (seguo una dieta ipocalorica bilanciata da gennaio di quest'anno che mi ha permesso di perdere 20kg) e movimento giornaliero.
Ieri sera a casa di una amica, stese sul divano, mi stiracchio e mi massaggio la nuca ed il collo (faccio l'impiegata, sempre seduta nella solita posizione davanti al computer, e la schiena e il collo ne risentono) ed ecco che avverto proprio sulla nuca in alto a sx, vicino l'attaccatura dei capelli una lieve protuberanza tondeggiante, preoccupata mi tasto anche dall'altro lato e mi sembra di avvertirla anche lì ma più in alto dell'attaccatura dei capelli.
Tasto il collo anteriormente e posteriormente piano piano con movimenti circolari, centimetro per centimetro e sento ancora alcune di queste "palline" una alla base del collo anteriore a sx (non so se sia il famoso "linfonodo sovraclaveare", spero vivamente di no) e una posteriormente alla base del collo a dx.
Premetto che ho avuto una bruttissima tonsillite a fine ottobre (20-28 ottobre) con 11 giorni di antibiotici, tonsillite che li aveva fatti ingrossare tantissimo ed erano dolorosissimi, insieme alle tonsille con placche bianche.
Ricordo poi che la "pallina" alla base posteriore del collo a dx l'avevo avvertita anche anni fa, e non ricordo allo stesso modo se quella anteriore l'avessi già palpata molto tempo fa e già fatta valutare dal mio precedente medico di base.
In poche parole la mia domanda è: cosa sono queste "palline"? C'è una concreta possibilità che si tratti di un tumore?
Devo andare dal medico in quale caso?
Un sentito ringraziamento
Cordiali saluti e buone feste

[#1] dopo  
Dr. Attilio Leotta

24% attività
16% attualità
16% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
si tratta verosimilmente di linfonodi aumentati di volume,cosiddetti linfonodi reattivi (linfonodi cioè che reagiscono ad un processo infiammatorio o infettivo che ha avuto luogo nella zona vicina ai linfonodi)
Dr. ATTILIO LEOTTA

[#2] dopo  
429262

dal 2017
Grazie dottore, speriamo bene domani che ho il medico!
Ho anche la tonsilla sx gonfia ma senza placche e senza dolore.
Davvero spero che non mi dica di fare un'ecografia proprio a ridosso del Natale, per quanto potesse essere solo un controllo, mi spaventa già l'idea.

Ho appena scoperto che la sensazione di intorpidimento della lingua e il fastidio/secchezza che provo da tutto il giorno è per una placca rossa a lato della lingua, lingua che è completamente bianca!

E' correlato? Devo preoccuparmi?

[#3] dopo  
Dr. Attilio Leotta

24% attività
16% attualità
16% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
la cosa fondamentale è risolvere i problemi del cavo orale con una visita specialistica e con una terapia adeguata .senza tener conto dei linfondi
Dr. ATTILIO LEOTTA