Utente 446XXX
Gentilissimi dottori,
Volevo chiedervi un consulto per quanto riguarda una piccola pallina che ho riscontrato in sede sovraclaveare destra.
Premetto che ho già consultato un paio di volte il mio medico di base che mi ha rassicurato dicendomi che si tratta di un tendine e non di un linfonodo e che ho effettuato anche un ecografia privatamente anche per dei linfonodi in zona inguinale risultati reattivi e ho chiesto al medico di controllare anche la zona sovraclaveare ma non ha riscontrato nulla ma a mio avviso il medico è stato molto superficiale.
Quello che io vi chiedo è sapere se un linfonodo in quella zona può spostarsi in base alla posizione in quanto in determinte posizioni è palpabile mentre in altre no.
Sono molto preoccupata perché tutti i medici sembrano non darmi ascolto e non mi prescrivono alcun accertamento.
Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
poco si può dire per via web ad quesito diagnostico come il suo che più che mai si dirime con l'esame clinico e con ecografie.
Sia i linfonodi che i tendini si possono palpare in modo diverso a seconda della posizione del corpo.
Nel suo caso quello che è fondamentale è verificare a breve l'evoluzione del quadro. Linfonodi reattivi a qualunque causa benigna regrediscono. Se persistono è bene ripetere gli esami.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Buongiorno,
Ho eseguito un ulteriore ecografia in un centro diagnostico. Il referto riporta: Piccoli linfonodi con carattere ecografico di benignità (reattivo flogistico) con dimensioni tra 3 e 5mm in sede laterocervicale bilateralmente e in sede sovraclaveare. Tiroide di regolare volume a struttura regolare
Non alterazioni della sottomandibilare e delle parotidi.
La dottoressa mi ha detto chiaramente che non dovrò più effettuare alcun controllo e che sarà molto probabile che i miei linfonodi rimarranno così a vita.

Posso stare tranquilla?

Vi ringrazio

[#3]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Tutto questo é molto verosimile. Il referto eco é molto chiaro nel senso di patologia infiammatoria.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#4] dopo  
Utente 446XXX

Dottore la ringrazio per la sua gentile risposta.
Volevo chiederle un ultima cosa. So che internet è deleterio per certe situazioni ma un linfonodo sovraclaveare è sempre indice di malignità?
Io me ne sono accorta due mesi fa ormai e non vorrei aspettare oltre per fare ulteriori accertamenti in caso la cosa risultasse sospetta, anche se i medici che mi hanno visitato non ci hanno dato alcun peso.
Mi dia un consiglio cortesemente.

[#5]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Questo è il referto della sua ecografia: "Piccoli linfonodi con carattere ecografico di benignità (reattivo flogistico) con dimensioni tra 3 e 5mm in sede laterocervicale bilateralmente e in sede sovraclaveare.".
Le ho detto che con questo referto si tratta di patologa infiammatoria ...perchè ora mi chiede se in queste sedi i linfonodi sono sempre indice di malignità??
E' chiaro che lo è solo in qualche caso, mica sempre. sicuramente nel suo no!
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#6] dopo  
Utente 446XXX

La ringrazio dottore, le auguro un buon fine settimana.

È stato gentilissimo