Utente 920XXX
Buongiorno,
mia mamma di anni 68, circa 15 anni fà, è stata operata di tumore al seno. Ha fatto sia chemioterapia che le radiazioni. Sino ad oggi nei controlli annuali non avevano riscontrato nulla. Oggi gli esami ematici hanno dato un solo risultato alterato : Antigene 15.3 = 90.Mentre al seno tutto ok. L'oncologo ha detto che si tratta di un problema, forse di natura tumorale, al fegato. Ha detto alla mamma di mettersi in dieta (pesa 80kg ed alta 1.62) quindi di dimagrire di rifare gli esami del sangue tra un mese e successivamente tornare da lui. Ovviamente la mamma è molto preoccupata. Possiamo fare qualche cosa nel frattempo o aspettiamo i tempi del medico. Grazie infinite.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

solo oggi sono arrivate tre richieste di consulto simili e continuiamo a rispondere che i marcatori possono aumentare anche per altre cause non tumorali.

E che si tratta solo di un segnale di allarme.
Come fa il Suo oncologo a dire che si tratta di un problema tumorale al fegato senza un approfondimento diagnostico ?

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39170

Cordiali saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com