Utente 471XXX
Buona sera ho avuto un tumore al testicolo che è stato asportato dopo qualche mese una recidiva a un linfonodo trattata con tre cicli di chemioterapia adesso da sette mesi sono guarito e sotto controllo una settimana fa ho fatto per qualche giorno uso di cocaina questo utilizzo per qualche giorno isolato può causare un altra recidiva del tumore o l'utilizzo di cocaina e indipendente dal evoluzione del tumore?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le allego i suoi precedenti consulti .
Solo io Le ho risposto sempre , mentre i colleghi hanno respinto le sue richieste.
Si e' chiesto perche' ?
------------------------------------------------------------------------
Ecco il suo storico :
16-07-2018 Cocaina tumore [Oncologia medica]
Respinto - 15-03-2018 Linfonodo tumore cocaina [Oncologia medica]
 27-01-2018 Cocaina dopo chemioterapia [Oncologia medica]
Respinto - 03-01-2018 Valori ldh durante chemioterapia peb [Oncologia medica]
Respinto - 06-12-2017 Chemioterapia cocaina capelli [Dermatologia e venereologia]
 04-12-2017 Chemioterapia cocaina capelli [Oncologia medica]
 27-11-2017 Chemioterapia cocaina [Oncologia medica]
-------------------------------------------------------------------------------
Io continuero' a risponderle, ma stavolta voglio essere molto piu' chiaro !

Sono un chirurgo oncologo, ma sono anche un padre di due figli della sua stessa eta'.

E stavolta sono io che voglio fare delle domande a Lei rispondendo contemporaneamente alle sue.
Premetto che sono tutt'altro che un bacchettone che vorrebbe farle la morale ! Avrei fatto il prete : invece ho scelto di fare una professione ancora piu' difficile perche' il prete, fortunato lui, e' sostenuto da una fede sovrannaturale, io invece ho bisogno di incrementare ogni giorno la mia fede nella vita, assistendo anche alla morte di alcuni MIEI pazienti cui ho cercato di dare tutto il mio impegno perche' cio' non accadesse.

Rispondo alla sua domanda cosi' ce la togliamo di torno.
Non ci sono studi che abbiano studiato pazienti che stanno curando un tumore e contemporaneamente stanno curando una dipendenza.
Ammesso che la stia curando perche' io guardo i fatti :
il suo primo consulto risale al
27-11-2017 Chemioterapia cocaina [Oncologia medica]
e tra poco siamo all'anniversario di quel consulto.
Evidentemente siamo ancora nel pieno della dipendenza se neanche durante la chemioterapia e' riuscito a farne a meno.

Io continuero' a risponderle perche' la sua e' una richiesta di aiuto ed e' mio dovere provare ad aiutarla in primis come uomo e non solo come medico.
Io sono entrambe le cose e in quanto tale Le chiedo : perche' continua ad imbrogliarsi da solo ?
Lo sa che sia piu' facile curare il tumore al testicolo che la dipendenza da cocaina ?
Lo sa che Lei sta rischiando, ne conosco tanti che non sono arrivati ai 50 anni, di piu' con la cocaina che con il tumore ?
Nessuno Le ha mai spiegato perche ?
Prendiamo atto che non ce la fa con la cocaina ed io non sto a giudicare perche' !
Ma perche' continua allora a prendersi in giro con la cura (ha fatto anche la chemioterapia ) del tumore al testicolo ?

CUI PRODEST ?

Noi nel mio blog Ragazze Fuori di Seno oltre alla chemioterapia lo curiamo il tumore allenando la resilienza , che e' l'opposto della dipendenza .
Noi aiutiamo ad uscire dal guscio dentro il quale la cocaina lo riporta inevitabilmente.

Perche' anche solo per curiosita' non viene a vedere cosa facciamo per convertire il dolore e la disperazione in VITA ?

Non c'e' differenza tra tumore al seno e tumore ai testicoli riguardo alla seconda e piu' grave malattia che si accompagna al tumore : LA PAURA !
Questa deve curare perche' la dipendenza e' la conseguenza della PAURA DI VIVERE !!
Le faccio una proposta...cosi' anche solo per stimolare la sua curiosita' !
Avrei scritto che Le propongo un gioco se non fosse una cosa seria.
Ma Lei lo prenda per un attimo per un gioco.
La invito formalmente a entrare nel mio blog
Ragazze Fuori di Seno !
Vedi ultima pagina del blog
https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-2073.html

Si presenti con un nome ovviamente di fantasia per mantenere la sua privacy e ci racconti senza fare mai riferimento a fatti, luoghi e persone in grado di far trapelare la sua identita', perche' questa contraddizione nella sua vita !
I dipendenti da droghe non chiedono quasi mai consigli sulla salute anzi non si curano neanche.
Lei invece fa delle domande perche' in fondo si vuole bene. Ha paura di vivere, ma mostra di essere attaccato molto alla vita.
Nel mio blog curiamo con la medicina narrativa e la sua esperienza potra' fare molto bene anche a noi !

Resista alla tentazione di scappare come e' suo solito ( la cocaina e' GIA' una fuga dalla vita !)...e tiri finalmente i coglioni della vita, che non servono solo a quello che pensa Lei !
Infatti moltissime donne ce l'hanno !
Li tiri fuori...e non si pentira'..... glielo assicuro !

L'aspetto ! Scriva che l'ho invitato io !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com